Localizzazione

Tarragona
Tipo di itinerario:
Monumentale

Il gioiello dell'Impero Romano sulla costa mediterranea spagnola

La città di Tarragona, antica Tarraco, fu uno dei tre nuclei più importanti della Spagna durante la dominazione romana. Qui sbarcò il console Publio Cornelio Scipione l'Africano all'inseguimento dei cartaginesi in fuga comandati dal leggendario Annibale, dando così inizio alla conquista romana della Spagna. L'importanza dei resti romani conservati ha ottenuto il riconoscimento dell'UNESCO con l'iscrizione nell'elenco del Patrimonio Mondiale.

Leggi tutto

Quest'itinerario, che parte dalla città di Tarragona, potrà essere completato in una giornata o un intero fine settimana. Proprio al centro della città si conservano i resti del circo (I secolo d.C.), preservati in condizioni eccezionali. Molto vicino si trovano le vestigia del foro provinciale e di quello coloniale (o locale) della città, centro della vita politica, amministrativa e sociale dell'antica Tarraco. Oggi è possibile vedere alcuni muri, archi e strutture di pietra distribuiti nelle strade del centro storico. Lo spazio per il culto più importante della Tarraco romana si trovava dove oggi sorge l'imponente cattedrale gotica di Santa Maria (secc. XIII-XIV), il monumento di maggiore interesse della città dopo i resti romani. La visita può proseguire con una passeggiata lungo le mura di cinta romane (sec. II a.C.), le più antiche di quante si conservano fuori dall'Italia, sottoposte a opere di consolidamento tra il XVI e il XVII secolo. Nelle vicinanze si trovano le rovine dell'anfiteatro (sec. II a.C.), che fu scenario delle lotte tra gladiatori. Il teatro, invece, non è aperto al pubblico. L'itinerario attraverso Tarragona prosegue in direzione del fiume Francolí, nella parte meridionale della città. Merita sicuramente una sosta il "Balcone del Mediterraneo", belvedere con splendidi panorami sulla facciata marittima della città. Quindi potremo recarci sul lungomare in cerca dell'antico quartiere portuale del Serrallo, dove troveremo ristoranti perfetti per assaporare i deliziosi pesci del Mediterraneo. Nell'estremità opposta del quartiere, vicino ai parchi Central e della Ciutat, si trovano la necropoli paleocristiana (dal III secolo in poi) e il suo Museo. A questo punto faremo un'escursione per visitare vari punti di interesse nei dintorni della città di Tarragona. La nazionale N-240 ci avvicinerà all'Acquedotto di Les Ferreres (o Ponte del Diablo). Risale al I secolo a. C. e serviva ad approvvigionare d'acqua la città. La doppia fila di archi si conserva in ottimo stato. Un po' più avanti arriveremo alla località di Constantí. Nei dintorni, la villa romana di Centcelles (sec. IV d.C.) conserva ricchi mosaici. Da qui ritorneremo a Tarragona per andare poi verso nord, seguendo la linea del litorale lungo la nazionale N-340. Nello spazio di soli 20 chilometri si trovano in successione diversi monumenti della Tarraco romana. A circa 3 chilometri dall'uscita della città vedremo la Torre degli Scipioni, un monumento funebre del I secolo d.C. Molto vicino, nei pressi della zona residenziale di La Móra, una breve passeggiata ci condurrà in mezzo al bosco fino alla cava del Mèdol, da dove si estraeva la pietra con cui si costruivano gli edifici di Tarraco. Ad Altafulla (3 chilometri) si conservano i resti della lussuosa villa di Els Munts, appartenuta a un'alta carica dell'amministrazione romana. Si trova in cima a un piccolo promontorio vicino al Mediterraneo. Più avanti, a Roda de Barà, ammireremo il famoso Arco di Barà, eretto in onore dell'imperatore Augusto (fine del I secolo a.C.). Si trova proprio tra le due corsie della nazionale N-340, sul tracciato dell'antica Via Augusta. Se realizzeremo il nostro viaggio nel mese di maggio, potremo anche assistere al Festival Tarraco Viva, evento che prevede una serie di interessanti giornate di divulgazione dedicate al mondo romano e all'antica Tarraco.

Chiudi



Percorso



COSA FARE IN SPAGNA? PRENOTA QUI LA TUA ATTIVITÀ


Visualizza tutte le attività



X
Spain SivigliaBarcellonaMadridCordovaMalagaValenciaLa CoruñaCadiceGranadaHuescaCáceresCantabriaGuipúzcoa - GipuzkoaAlicantePontevedraMurciaLleidaLa RiojaAsturieCastellón - CastellóVizcaya -BizkaiaToledoGironaLugoÁlava - ArabaJaénBurgosAlmeríaTarragonaHuelvaLeónTeruelÁvilaSalamancaSegoviaCiudad RealSaragozzaValladolidCuencaBadajozNavarraZamoraPalenciaOrenseSoriaAlbaceteGuadalajaraCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaGran CanariaTenerifeFuerteventuraLa GomeraIsola di El Hierro