Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Riserva della Biosfera Terre del Miño.




Dati di contatto

Lugo  (Galizia)
http://www.turgalicia.es/ficha-recurso?cod_rec=21393
Tel.:+34 982265358

Localizzazione

Comunità Autonoma:
Galizia

Provincia / Isola:
Lugo

Reserva de la Biosfera Terras do Miño

  • x

    Riserva della Biosfera, riconoscimento dell'UNESCO conferito agli spazi naturali.




Descrizione

Fragas e isole

Le isole del Miño, situate all'interno del corso del fiume, presentano boschi frondosi e lagune interne, che ospitano flora e fauna acquatiche di grande interesse. Il fiume Miño delimita, nella parte alta del corso, un ampio territorio conosciuto come Terre del Miño. Dichiarato Riserva della Biosfera nel 2002, il territorio rivela la perfetta integrazione tra il tradizionale paesaggio rurale con importanti ecosistemi di tipo atlantico.

Le Terre del Miño occupano un'ampia fascia del centro-nord della provincia di Lugo, in corrispondenza dell’alto corso del Miño. I 26 municipi che formano il territorio possiedono una lunga tradizione agricola e occupano nell’insieme un terzo della superficie della provincia. Fin dalla sorgente, il Miño e i suoi affluenti scorrono in un paesaggio di montagne e valli, dove i pascoli e le terre coltivate condividono la scena con habitat naturali di grande valore. Bisogna sottolineare l’importanza delle tipiche fragas (boschi di tipo oceanico), che ospitano specie proprie delle zone umide, come il rovere, il castagno, l’agrifoglio e la betulla. Il corso del Miño disegna anche insuas (isole) fluviali, spazi di grande bellezza con un'ampia varietà di flora e fauna acquatiche. In questi luoghi reconditi i protagonisti sono i piccoli sistemi lacustri che si nascondono tra la fitta vegetazione rivierasca e che costituiscono la zona di massima protezione della riserva. Oltre alla sua importanza dal punto di vista ecologico, i numerosi corsi fluviali che attraversano le Terre del Miño fanno sì che questo territorio svolga un ruolo fondamentale per il rifornimento d’acqua di tutta la provincia. La recente designazione come Riserva della Biosfera permetterà uno sviluppo economico e della popolazione sostenibile, contribuendo allo stesso tempo alla conservazione delle risorse naturali e degli habitat presenti sul territorio.

Comuni

Lugo (Galizia)

Lugo, Rábade


Tipo di spazio
Riserva Biosfera

Superficie
363000 ettari

Mappa

Come accedere e ambiente circostante

Informazioni culturali

Nella riserva delle Terre del Miño si può visitare il "Mazo de Santa Comba”, un complesso che utilizza la forza dell’acqua per la produzione di elettricità, la macinatura del grano, il funzionamento di una segheria, ecc. Nella località di O Corgo troviamo l’insieme etnografico Afervenza, del secolo XVI. Le sue installazioni comprendono mulino, forgia, telai, laboratorio di zoccoli e altre attività tradizionali. Non bisogna comunque dimenticare una visita alla città di Lugo, situata sulle rive del Miño, che conserva importanti vestigia del suo passato romano. Il suo simbolo principale sono le mura, dichiarate Patrimonio dell’Umanità.

Informazioni ambientali

Le Terre del Miño offrono una grande varietà di paesaggi. Si distingue la considerevole superficie della massa forestale, che accoglie specie a foglia perenne ma anche caducifoglie, come il castagno, la betulla e il rovere. Le isole del Miño, situate all'interno del corso del fiume, presentano boschi frondosi e lagune interne, che ospitano flora e fauna acquatiche di grande interesse.

Informazioni visite

La strada N-VI permette un accesso rapido e facile a tutti i municipi che fanno parte del territorio delle Terre del Miño. La Riserva della Biosfera dispone di due centri di interpretazione: quello di Terras do Miño, nella città di Lugo, e quello di Insuas do Miño, situato nel municipio di Rábade. Da quest’ultimo parte un sentiero rivierasco che permette di addentrarsi nelle cosiddette Isole del Miño, formate dalle insuas di San Roque, Cela e Trabanca.