Riserva della Biosfera Intercontinentale del Mediterraneo. Andalusia (Spagna) – Marocco




Dati di contatto

(Andalusia)
http://www.juntadeandalucia.es/medioambiente/
Tel.:+34 902484802

Localizzazione

Riserva della Biosfera Intercontinentale del Mediterraneo. Andalusia (Spagna) – Marocco

  • x

    Riserva della Biosfera, riconoscimento dell'UNESCO conferito agli spazi naturali.




Descrizione

Questa Riserva riconosciuta dall’UNESCO nell’ottobre del 2006, comprende alcuni degli spazi naturali più importanti della zona orientale della provincia di Cadice e occidentale di Malaga, in Andalusia, nel sud della Spagna, ed è la prima ad avere un mare all’interno dei suoi confini. Inoltre questo territorio intercontinentale ingloba due territori dell’Andalusia già dichiarati Riserva della Biosfera: la sierra di Grazalema e la sierra delle Nieves. I parchi naturali dell’Estrecho y los Alcornocales; le oasi naturali dei Reales di Sierra Bermeja, Sierra Crestellina, Gola dei Gaitanes e spiagge dei Lances e i Monumenti Naturali Duna de Bolonia, Pinsapo de las Escaleretas e Canyon delle Buitreras sono gli altri territori andalusi compresi all’interno di questa Riserva.

La ricchezza naturale che possiedono le rive dello Stretto di Gibilterra proviene in gran parte dalle rotte migratorie che esistono tra il continente europeo e quello africano. Così, tra gli esemplari di fauna caratteristici di questa Riserva, oltre alle più di 117 specie di uccelli, spiccano mammiferi come il cinghiale e la nutria.

Il complesso della zona andalusa è caratterizzato anche dalla presenza della miglior rappresentazione della vegetazione del monte mediterraneo. In particolare, sia sulla riva nord che su quella sud dello Stretto, spicca la presenza di formazioni endemiche di abeti di Spagna, lecci, querce da sughero e una grande varietà di arbusti e pascoli.

  • Tipo di spazio Riserva Biosfera
  • Superficie 1.000.000 ettari (423.535 in Spagna) ettari

Mappa

Come accedere e ambiente circostante

Informazioni culturali

58% 58%> Segittur_Total_legacy acornejo 09/07/2009 17.25.27 La ruta por estos pueblos es de las más conocidas de Andalucía, con más de 61 municipios por descubrir de las provincias de Cádiz y Málaga. El ámbito de la Reserva en Andalucía lo componen 61 municipios distribuidos en las provincias de Cádiz y Málaga. L’itinerario attraverso questi paesi è il più conosciuto dell’Andalusia, con oltre 61 comuni da scoprire nelle province di Cadice e Malaga. El objetivo general de esta declaración por parte de la UNESCO, además de proteger la biodiversidad de la zona, se centra en el uso sostenible de los recursos por parte de las poblaciones locales y en acercar dos territorios que a pesar de la división geográfica comparten aspectos de su patrimonio natural y cultural. Así, a lo largo de los siglos, ambas orillas han servido de conexión entre Oriente y Occidente y han contribuido a la creación de la conocida como “Cultura andalusí”.

Informazioni ambientali

È dominata da un complesso di rilievi che conformano un arco aperto sul Mediterraneo, che a sua volta divide in due sezioni il sistema monutoso Bético-Rifeño.

Informazioni visite

I dati di contatto dei centri di accoglienza dei visitatori e dei punti di informazione degli spazi naturali protetti dell’Andalusia appartenenti a questa Riserva sono disponibili presso lo Sportello del Visitatore degli Spazi Naturali, canale web dove è possibile consultare sentieri, alloggio, zone ricreative, belvedere e da dove è possibile scaricare opuscoli e cartine-guida degli stessi.



X
Spain SivigliaBarcellonaMadridCordovaMalagaValenciaLa CoruñaCadiceGranadaHuescaCáceresCantabriaGuipúzcoa - GipuzkoaAlicantePontevedraMurciaLleidaLa RiojaAsturieCastellón - CastellóVizcaya -BizkaiaToledoGironaLugoÁlava - ArabaJaénBurgosAlmeríaTarragonaHuelvaLeónTeruelÁvilaSalamancaSegoviaCiudad RealSaragozzaValladolidCuencaBadajozNavarraZamoraPalenciaOrenseSoriaAlbaceteGuadalajaraCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaGran CanariaTenerifeFuerteventuraLa GomeraIsola di El Hierro