Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Riserva della Biosfera di Muniellos




Localizzazione

Comunità Autonoma:
Asturie

Riserva della Biosfera di Muniellos

  • x

    Riserva della Biosfera, riconoscimento dell'UNESCO conferito agli spazi naturali.




Descrizione

Nel cuore delle Asturie

All’interno del settore occidentale delle Asturie troviamo la Riserva della Biosfera di Muniellos, il cui territorio è stato recentemente esteso all’alto corso del fiume Narcea, Degaña e Ibias. All’interno di questo paesaggio di montagna si trova il più grande rovereto della penisola, uno dei meglio conservati in Europa.

Il fiume Narcea e i suoi affluenti, come il Muniello e il Tablizas, attraversano questo territorio che si estende per più di 500 km2 includendo, oltre alla Riserva Biologica di Muniellos, anche l’inizio del Narcea, Degaña e Ibias. Montagne, valli e frequenti ruscelli definiscono questo spazio, dove il paesaggio naturale asturiano si conserva quasi allo stato vergine. Il nucleo centrale della riserva è costituito dai monti di Muniellos, La Viliella e Valdebois, dove si trova il più grande rovereto (rovere peloso) della penisola, tra i più importanti d'Europa. Insieme al rovere, le pendici sono popolate da altre specie tipiche dei boschi umidi, come la betulla, l'agrifoglio, il tasso e il faggio, mentre nelle aree rivierasche dell'alto Narcea e dei suoi affluenti predominano frassini e pioppi. Uno dei percorsi più interessanti all’interno della riserva è quello che conduce fino alle lagune del Pico de la Candanosa, la cui origine glaciale risale a migliaia di anni fa. Nelle vaste zone di bosco e sottobosco della riserva trovano rifugio orsi bruni, lupi, volpi, cinghiali, caprioli e altre specie rappresentative della fauna cantabrica. La designazione come Riserva della Biosfera permetterà lo sviluppo economico sostenibile delle località che fanno parte dello spazio protetto, senza pregiudicare la conservazione del patrimonio naturale.

Comuni

Asturie (Asturie)

Cangas del Narcea


Tipo di spazio
Riserva Biosfera

Superficie
50000 ettari

Mappa

Come accedere e ambiente circostante

Informazioni culturali

Questo particolare ambiente naturale comprende i municipi di Ibias, Degaña e Cangas de Narcea, dove sorge il Monastero di Corias.

Informazioni ambientali

La riserva di Muniellos si caratterizza per le ampie distese di boschi, dove abbondano le specie a foglie caduche, come betulle, faggi, tassi e soprattutto roveri. Per quanto riguarda la fauna presente nella riserva, ricordiamo la presenza di specie come l’orso bruno cantabrico, il lupo e il gallo cedrone.

Informazioni visite

Per accedere alla riserva bisogna richiedere l'autorizzazione all’Assessorato per l’Ambiente del Principato delle Asturie, che concede un massimo di 20 permessi di visita giornalieri. Il centro visite della riserva si trova nella zona di Tablizas, all’interno del territorio municipale di Cangas del Narcea. Il centro ospita una mostra sulle caratteristiche naturali della riserva e offre tutte le informazioni relative agli itinerari disponibili.