Dati di contatto

Tarazona, Saragozza  (Aragona)
Centro de Interpretación de Añón del Moncayo
espaciosnaturalesz@aragon.es
http://www.rednaturaldearagon.com/centros/centro-de-interpretacion-anon/
http://www.rednaturaldearagon.com/parque-natural/parque-natural-moncayo/
Tel.:+34 976070000
Tel.:+34 976714893
Tel.:+34 976649296
Fax:+34 976283698

Localizzazione

Parco Naturale di Moncayo

  • x

    Q di qualità turistica, marchio che rappresenta la qualità nel settore turistico in Spagna.




Descrizione

Ai piedi del Moncayo

Il Moncayo è la cima più alta della Cordigliera Iberica (2373 m) e presenta una grande varietà di paesaggi: dai resti di ghiacciai della cima, fino ai verdi boschi delle pendici: faggio, pino d’Aleppo, rovere, pino e ginepro.

Il parco fa parte della Sierra del Moncayo e del territorio municipale di Tarazona. Si trova all’interno della provincia di Zaragoza e fa da confine naturale tra le comunità autonome di Aragona e di Castiglia e León. È una zona di transizione tra il clima della depressione dell’Ebro e la meseta di Soria. I tratti salienti: estati corte e piacevoli, con qualche precipitazione a carattere temporalesco, e inverni lunghi e freddi. Il Moncayo costituisce un elemento originale all’interno della vegetazione della Cordigliera Iberica aragonese, anche se è l'unico massiccio che presenta una chiara gradualità delle formazioni vegetali. Lecci e pini di Aleppo abbondano fino ai 900 m, le querce dei Pirenei tra i 900 e i 1100 m, i pini fino ai 1800 m, i faggi dai 900 ai 1650 m, e i prati al di sopra dei 1800 m. La fauna che popola il parco è molto abbondante: conigli, pernici, volpi, cinghiali, pettirossi, tassi, caprioli, aquile reali, astori, ecc.

Comuni

Saragozza (Aragona)

Tarazona


  • Tipo di spazio Parco Naturale
  • Accessibilità Accesso per persone diversamente abili
  • Superficie 11.144 ettari

Mappa

Come accedere e ambiente circostante

Informazioni culturali

La località di Tarazona presenta un importante eredità dell’architettura mudéjar, che si nota nella chiesa di Santa María Magdalena, dove si distingue l'abside, e la Cattedrale gotica.

Informazioni ambientali

La vegetazione è disposta in forma scaglionata. I faggeti crescono tra i 1100 e i 1650 metri, e sono tra i più importanti della Spagna.

Informazioni visite

È possibile accedere per la N-122 da Saragozza, e anche dalla N-121 da Tudela.




X
Spain SivigliaBarcellonaMadridCordovaMalagaValenciaLa CoruñaCadiceGranadaHuescaCáceresAlicanteGuipúzcoa - GipuzkoaPontevedraMurciaLleidaLa RiojaAsturieCastellón - CastellóCantabriaVizcaya -BizkaiaToledoLugoGironaÁlava - ArabaJaénBurgosAlmeríaTarragonaHuelvaLeónTeruelÁvilaSegoviaCiudad RealSalamancaSaragozzaValladolidBadajozNavarraCuencaZamoraPalenciaSoriaOrenseAlbaceteGuadalajaraCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaGran CanariaTenerifeFuerteventuraGomeraIsola di El Hierro