Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie






Dati di contatto

Localizzazione

Comunità Autonoma:
Asturie

Parco Naturale di Somiedo

  • x

    Q di qualità turistica, marchio che rappresenta la qualità nel settore turistico in Spagna.

  • x

    Riserva della Biosfera, riconoscimento dell'UNESCO conferito agli spazi naturali.

  • x

    Ecoturismo. CETS (Carta Europea del Turismo Sostenibile) conferita a determinati spazi naturali.




Descrizione

L'ultimo rifugio degli orsi

  Il Parco Naturale di Somiedo è stato dichiarato Riserva Naturale della Biosfera dall'UNESCO (2000). Il paesaggio è quello caratteristico degli ecosistemi della Cordigliera Cantabrica, ma il parco è conosciuto soprattutto perché ospita la maggior parte degli esemplari di orso bruno in libertà di tutta l'Europa.

  Somiedo si trova a sud del Principato delle Asturie e la sua superficie coincide con il territorio dell'omonimo comune. Il parco si trova nella cosiddetta "Iberia umida", con un clima caratterizzato soprattutto dalla presenza di inverni miti, estati fresche, aria umida, abbondante nuvolosità e piogge frequenti. Queste condizioni hanno favorito la presenza di una vegetazione ricca prevalentemente di faggete, ma anche di boschi di rovere peloso, querce dei Pirenei, betulle, ontani, lecci e dei freschi boschi del fondovalle. La fauna è molto simile a quella presente in altre zone della Cordigliera Cantabrica. Nel parco naturale si possono infatti incontrare tutti i grandi mammiferi della Cordigliera, insieme a numerose specie di piccoli mammiferi, più di un centinaio di specie di uccelli e una ventina di anfibi e rettili. Sono particolarmente interessanti le colonie di orsi bruni, galli cedroni, lupi e nutrie.

Comuni

Asturie (Asturie)

Somiedo


Vedi servizi turistici e attività nel parco


Tipo di spazio
Riserva Biosfera, Parco Naturale

Superficie
29100 ettari

Mappa

Come accedere e ambiente circostante

Informazioni culturali

Le costruzioni tipiche di Somiedo sono delle capanne disseminate sui monti o raggruppate presso i pascoli di alta quota. Ricoperte da tetti di saggina, sono destinate ad accogliere i pastori, la paglia o il bestiame. I pascoli di alta quota di Pornacal e Mumián rappresentano i nuclei etnografici più importanti del parco.

Informazioni ambientali

Il Parco Naturale presenta rilievi scoscesi e le sue vette più elevate, Cornón, Peña Orniz, Picos Albos e Sierra Pelada, raggiungono i 2200 metri circa. Le valli più alte sono state modellate dai ghiacciai, dando vita a un complesso di laghi glaciali (La Cueva, Calabazoasa, Cerveriz, Lago del Valle...). La flora di Somiedo presenta un'importante componente endemica, con piante esclusive di questo territorio.

Informazioni visite

A Pola de Somiedo, potrete rivolgervi al Centro Accoglienza Visitatori per ottenere informazioni sui Sentieri di Breve Distanza: Braña de Mumián, las Brañas de Saliencia, Valle de Pigüeña, ecc.