Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie





Dati di contatto

Tel.:+34 971180632

Localizzazione

Parco Naturale di Sa Dragonera



Descrizione

L’isola deserta

Sa Dragonera è un isolotto separato dalla terraferma da uno stretto canale; dal punto di vista geologico rappresenta una continuazione della Sierra di Tramuntana.

La visita avviene mediante un percorso o sentiero che lo attraversa in senso longitudinale. Praticamente tutto il litorale è costituito da ripide scogliere, in particolare nella zona nordorientale. È un territorio quasi vergine, con un ecosistema di grande valore ambientale. La vegetazione è rappresentata da specie tipicamente mediterranee come il rosmarino, l’erica, l’olivastro, lo spincervino, la palma nana ecc. Va sottolineata la presenza di numerose specie endemiche, come l’iperico delle Baleari, il “pa porci”, la Sipthorcia africana o la Launea cervicornis. Le colonie di uccelli sono molto popolose; tra l’avifauna spiccano il gabbiano reale, il marangone dal ciuffo e soprattutto il falco della regina. Tra i rettili va ricordata la lucertola delle Baleari, presente in una varietà endemica e con un’abbondante colonia.

Comuni

Maiorca (Baleari)

Andratx


Tipo di spazio
Parco Naturale

Superficie
301 ettari

Mappa

Come accedere e ambiente circostante

Informazioni culturali

Sa Dragonera si trova relativamente vicino al capoluogo dell’isola, Palma di Maiorca, una città con un prezioso patrimonio culturale, artistico e monumentale.

Informazioni ambientali

Il Parco Naturale di Sa Dragonera vanta una grande ricchezza biologica in virtù della sua popolosa colonia di uccelli marini e delle specie endemiche di flora e fauna.

Informazioni visite

Vicino alla spiaggia di Cala Mondragó è situato un Centro di interpretazione del parco. Le barche per l’accesso via mare partono da Port d'Andratx e Sant Elm. Per la visita è necessario essere in possesso dell’autorizzazione rilasciata dal Consell Insular (Consiglio insulare).