Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Parco Naturale delle Lagune di Ruidera



Localizzazione

Parco Naturale delle Lagune di Ruidera



Descrizione

Le lagune della Mancia

Nel cuore della steppa della Mancia nasce uno spazio naturale lacustre e fluviale dalle caratteristiche peculiari, formato da un insieme concatenato di quindici lagune.

Tra la prima laguna, quella Blanca, e l’ultima, quella del Cenegal, esiste un dislivello di 120 metri. Tra queste si susseguono le altre lagune, collegate da cascate, piccoli ruscelli e correnti sotterranee. Le Lagune di Ruidera sono considerate il luogo da dove nasce il fiume Guadiana. Sono alimentate da falde acquifere sotterranee e dal fiume Pinilla. La vegetazione principale è formata da canneti, tife, giuncheti nei pressi delle lagune, oltre che da ginepri e lecci. Nelle loro acque si trovano facilmente barbi, carpe, lucci, natrici viperine e tartarughe acquatiche.

Comuni

Albacete (Castiglia - La Mancia)

Ossa de Montiel

Ciudad Real (Castiglia - La Mancia)

Alhambra, Argamasilla de Alba, Ruidera, Villahermosa


Tipo di spazio
Parco Naturale

Superficie
3.772 ettari

Mappa

Come accedere e ambiente circostante

Informazioni culturali

Dal punto di vista culturale, va menzionata la relazione esistente tra le lagune e l’opera di Cervantes, "Don Chisciotte della Mancia". Questa zona e i suoi dintorni fanno infatti da sfondo a vari episodi del racconto. Le località più vicine (Ossa de Montiel, Argamasilla de Alba, Villanueva de los Infantes, Alhambra, Ruidera e Tomelloso) offrono al turista un prezioso patrimonio artistico e culturale. Nei pressi delle lagune si possono osservare le rovine del castello di Rochafrida.

Informazioni ambientali

Le Lagune di Ruidera formano un sistema fluviale e lacustre con dighe naturali. È situato nell’altipiano del Campo de Montiel. Questo parco naturale ospita un’interessante varietà di specie vegetali e un vasto patrimonio faunistico. Tra le specie animali spiccano gli uccelli, che scelgono il parco come zona di svernamento.

Informazioni visite

In generale, la zona delle Lagune di Ruidera si può visitare liberamente, a parte alcune aree di rifugio faunistico. Alle Lagune si può accedere da Ossa de Montiel e da Ruidera. In quest’ultima località si trova anche il Centro informazioni del parco naturale.