Dati di contatto

Hornachuelos, Cordova  (Andalusia)
Centro de Visitantes Huerta del Rey
cvhuertadelrey@gmail.com
http://www.andalucia.org/es/espacios-naturales/parque-natural/sierra-de-hornachuelos/
Tel.:+34 957640786
Tel.:+34 957579656
Fax:+34 957101523

Localizzazione

Parco Naturale della Sierra di Hornachuelos

  • x

    Ecoturismo. CETS (Carta Europea del Turismo Sostenibile) conferita a determinati spazi naturali.




Descrizione

Il parco dei grandi rapaci

Il parco riunisce elementi estremamente interessanti dal punto di vista faunistico e botanico.

È situato nella zona centro-occidentale della provincia di Cordova ed è un’area protetta della Sierra Morena. A livello strutturale, è composto da ardesia e quarzite. Al suo interno si trovano due tipi di vegetazione: quella tipica del bosco mediterraneo (principalmente il leccio e la quercia da sughero) e quella che ricopre le rive dei corsi d’acqua (principalmente salici, frassini, pioppi e ontani). Il parco è attraversato dai fiumi Bembezar, Guadiato e Ciudadeja, che formano bacini artificiali lungo il loro percorso. La Sierra di Hornachuelos ospita una delle più importanti colonie di grifoni dell’Andalusia e una delle ultime colonie di avvoltoi monaci presenti nella Sierra Morena.

Comuni

Cordova (Andalusia)

Córdoba, Almodóvar del Río, Hornachuelos


  • Tipo di spazio Parco Naturale
  • Superficie 60032.0 ha. ettari

Mappa

Come accedere e ambiente circostante

Informazioni culturali

Nei dintorni del parco esistono località con un patrimonio culturale, artistico e monumentale di primo livello, come Almodóvar del Río o Cordova.

Informazioni ambientali

La struttura del parco è composta da una serie di massicci che si alternano a gole e pianure alte. Possiede una vegetazione abbondante ed eterogenea, formata da querce da sughero e quejigos (Quercus lusitanica), insieme a piante di lentischio, corbezzolo, quercia spinosa, cisto e saggina. Tra la fauna è importante la nidificazione di grandi rapaci come il grifone, l’avvoltoio monaco, l’aquila reale, il capovaccaio, l’aquila imperiale e l’aquila del Bonelli.

Informazioni visite

La visita va realizzata attraverso il Centro di accoglienza turistica, situato sulla strada che va da Hornachuelos a San Calixto.




COSA FARE IN SPAGNA? PRENOTA QUI LA TUA ATTIVITÀ


Visualizza tutte le attività


X
Spain BarcellonaSivigliaMadridCordovaMalagaValenciaCadiceLa CoruñaGranadaCáceresCantabriaAlicanteMurciaLleidaCastellón - CastellóPontevedraGuipúzcoa - GipuzkoaAsturieLa RiojaHuescaVizcaya -BizkaiaGironaToledoÁlava - ArabaJaénLugoAlmeríaTarragonaHuelvaBurgosSegoviaSaragozzaTeruelÁvilaSalamancaCiudad RealLeónValladolidBadajozCuencaZamoraNavarraOrenseSoriaAlbaceteGuadalajaraPalenciaCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaGran CanariaTenerifeFuerteventuraLa GomeraIsola di El Hierro