Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Parco Naturale di Baixa Limia-Serra do Xurés




Dati di contatto

parque.natural.xures@xunta.es
www.parquenaturaldoxures.com
Tel.:+34 988448048
Fax:+34 988448181

Localizzazione

Parco Naturale di Baixa Limia-Serra do Xurés

  • x

    Ecoturismo. CETS (Carta Europea del Turismo Sostenibile) conferita a determinati spazi naturali.




Descrizione

Tra due climi

  La diversità climatica all'interno del Parco Naturale di Baixa Limia-Serra do Xurés determina la coesistenza di due climi e, di conseguenza, di due diversi tipi di vegetazione.

  Uno dei principali motivi di interesse del parco è la varietà del paesaggio. La vegetazione di questo spazio è quella intermedia di due grandi regioni europee: eurosiberiana sul lato atlantico e mediterranea nel territorio dell'antica provincia "carpetano-leonese". I boschi caducifogli, caratteristici delle aree climatiche umide, si alternano a quelli di sempreverdi. Gli abitanti della zona sfruttano le terre per il pascolo e la coltivazione di foraggio alternata a segale su maggese.

Comuni

Orense (Galizia)

Entrimo, Lobios


Tipo di spazio
Parco Naturale

Superficie
29345 ettari

Mappa

Come accedere e ambiente circostante

Informazioni culturali

L'architettura della zona è integrata da case antiche a un solo piano e uno spazio esterno unico destinato, verosimilmente, alla convivenza di persone e bestiame.

Informazioni ambientali

Nel bacino del Limia abbondano i materiali granitici. La flora è composta da querce dei Pirenei, betulle (sotto i 1000 metri), castagni, agrifogli ed erica. Il patrimonio faunistico annovera gheppi, poiane, vipere e qualche esemplare di lupo. Sono inoltre presenti conigli, caprioli e cinghiali.

Informazioni visite

Esistono itinerari da percorrere in automobile che collegano vari belvedere naturali e punti significativi del parco. C'è anche un itinerario equestre e numerose possibilità per il trekking.