Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Parco Nazionale della Caldera de Taburiente

Parco Nazionale della Caldera de Taburiente




Localizzazione

Parco Nazionale della Caldera de Taburiente



Descrizione

Un paesaggio con una forte personalità nell'arcipelago delle Canarie

I palmeti della Caldera de Taburiente sono attraversati da numerosi ruscelli.

Il paesaggio scosceso, dovuto al forte dislivello, è la caratteristica più interessante di questo parco nazionale. È attraversato da ruscelli e cascate. Da segnalare anche la presenza di specie vegetali endemiche come il pino delle Canarie, che si estende con importanti concentrazioni su tutto il territorio. La Caldera de Taburiente è un'immensa depressione, nella quale si innalzano le vette più alte dell'isola: El Roque de los Muchachos (2426 m), Pico de la Cruz (2351 m), Piedra Llana (2321 m), Pico de la Nieve (2236 m), Punta de los Roques (2085 m), ecc. Da queste altezze i rilievi precipitano all'interno della Caldera con scarpate quasi verticali non inferiori agli 800 metri, fino a raggiungere la quota di 430 m sul livello del mare nella parte più bassa, colmando un dislivello di circa 2000 metri.

Comuni

La Palma (Canarie)

Santa Cruz de la Palma, Barlovento, Breña Alta, Garafía, Paso, El, Puntagorda, San Andrés y Sauces, Tijarafe


Localizzazione

Si trova nell'isola di La Palma (Arcipelago delle Canarie).
 


Tipo di spazio
Parco Nazionale

Superficie
4.690 ettari

Cosa puoi fare


  • Percorsi attraverso il Parco
  • Navigazione
  • Alpinismo

Mappa

Come accedere e ambiente circostante

Informazioni culturali

È possibile visitare El Paso, il comune più grande dell'isola. Nella sua grande pianura sorge la chiesa di Nuestra Señora del Pino, che prende nome dall'eccezionale esemplare di pino delle Canarie che si staglia a fianco. All'interno del parco si possono osservare le tracce degli antichi aborigeni, che hanno lasciato diverse incisioni sulla roccia.

Informazioni ambientali

È un impressionante circo dal diametro di 8 km e con un dislivello di quasi 2000 metri, dall'aspetto di caldera e formato da eruzioni vulcaniche, scivolamenti e dall'azione dell'acqua. Come il resto dell'arcipelago delle Canarie, l'isola di La Palma è emersa dal fondo dell'oceano nel corso di diverse eruzioni vulcaniche. Il parco presenta formazioni geologiche di alto livello e al suo interno affiorano gli strati di lava più antichi dell'isola.

Informazioni visite

Al Parco Nazionale si accede a piedi, ma in automobile è possibile raggiungere il belvedere dei Brecitos, il torrente delle Angustias e il belvedere della Cumbrecita.
  Si consiglia di accedere dal belvedere dei Brecitos percorrendo il sentiero PR LP 13. Un comodo servizio di taxi 4x4a consente di raggiungere il belvedere. Per accedere dal torrente delle Angustias bisogna lasciare l'automobile nel parcheggio della Viña e raggiungere la Caldera risalendo il torrente. Infine, l'accesso al belvedere della Cumbrecita si effettua percorrendo il sentiero PR LP 13.1. È il più complicato e di solito è chiuso per frane, per cui si raccomanda di informarsi presso il Centro Visitatori sulle condizioni del sentiero.
  Ulteriori informazioni sui punti di accesso.
 

Autorizzazioni

Cliccando sui link seguenti troverete informazioni utili sulle autorizzazioni necessarie per: Campeggio

Centri Visitatori

Centro Visitatori di El Paso

Localizzazione

Carretera General de Padrón, 47
Paso, El (La Palma)

Dati di contatto

Tel.:: [+34 922922280]
infcalde.cmayot@gobiernodecanarias.org


Orario

Da Lunedì a Domenica
Da 09:00 a 18:30