Faggete spagnole iscritte nell’elenco del Patrimonio mondiale




Dati di contatto


  • x

    Patrimonio Mondiale, certificato concesso dall'UNESCO.




Descrizione

I boschi di faggi di Montejo (Madrid), Tejera Negra (Castiglia – La Mancia), Lizardoa e Aztaparreta (Navarra), Cuesta Fría e Canal de Asotín (Castiglia e León) fanno parte delle “Faggete primigenie dei Carpazi e di altre regioni d’Europa” dichiarate Patrimonio mondiale dall’UNESCO.

Le faggete risaltano per la loro bellezza soprattutto nei mesi autunnali. Si tratta di vasti boschi in cui abbondano faggi e dove si nota appena l’intervento dell’uomo. Inoltre, durante i mesi di ottobre e novembre si vestono di pressoché infinite tonalità di ocra e rosso e, proprio in quest’epoca dell’anno, in molte località della zona, vengono organizzati itinerari e attività relazionate con le faggete. Da tenere in conto, ai fini della visita, che in molti casi è richiesta la prenotazione anticipata. Faggeta di Castiglia – La Mancia: la Faggeta di Tejera Negra è situata a circa 150 chilometri da Madrid ed è necessario prenotare il posto nel parcheggio anticipatamente. Dispone di due itinerari circolari da percorrere a piedi e di un centro di interpretazione. Faggeta della Comunità di Madrid: la Faggeta di Montejo, situata a circa 100 chilometri da Madrid, include parte della Riserva della Biosfera della Sierra del Rincón. È indispensabile la prenotazione della visita, che può essere effettuata durante i tre mesi precedenti. Faggete della Navarra: la faggeta di Lizardoia fa parte del famoso Bosco di Irati e si trova in prossimità del centro di interpretazione (Casa de Irati, a Ochagavía), in cui vengono organizzate visite guidate e si possono ottenere informazioni sugli itinerari presso il BTT. A sua volta, la faggeta di Aztaparreta fa parte del Valle del Roncal ed è vicinissima alla stazione sciistica di Larra-Belagua, nel cuore dei Pirenei. Faggete di Castiglia e León: le faggete di Cuesta Fría e Canal de Asotín sono situate nella provincia di León, parte del Parco Nazionale dei Picos de Europa. L’itinerario all’interno del parco chiamato “Itinerario dei borghi di Sajambre” attraversa la zona delle faggete e può essere percorso a piedi grazie al basso grado di difficoltà. Si trova a circa 125 chilometri dalle città di Oviedo e León.

Comuni

Navarra (Navarra)

Ochagavía-Otsagabia, Ezcároz-Ezkaroze

Guadalajara (Castiglia - La Mancia)

Cantalojas

Madrid (Madrid)

Montejo de la Sierra, Hiruela, La, Horcajuelo de la Sierra, Puebla de la Sierra, Montejo de la Sierra, Prádena del Rincón

León (Castiglia e Leon)

Oseja de Sajambre





COSA FARE IN SPAGNA? PRENOTA QUI LA TUA ATTIVITÀ



X
Spain SivigliaBarcellonaMadridCordovaMalagaValenciaLa CoruñaCadiceGranadaHuescaCáceresCantabriaGuipúzcoa - GipuzkoaAlicantePontevedraMurciaLleidaLa RiojaAsturieCastellón - CastellóVizcaya -BizkaiaToledoGironaLugoÁlava - ArabaJaénBurgosAlmeríaTarragonaHuelvaLeónTeruelÁvilaSalamancaSegoviaCiudad RealSaragozzaValladolidCuencaBadajozNavarraZamoraPalenciaOrenseSoriaAlbaceteGuadalajaraCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaGran CanariaTenerifeFuerteventuraLa GomeraIsola di El Hierro