Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Tacoronte


Itinerario enoturistico di Tenerife



Dati di contatto

Asociación Ruta del Vino de Tenerife
Plaza del Cristo, 8. Casa de la Cultura 1ª planta
38350  Tacoronte, Tenerife  (Canarie)
info@rutasyvinos.com
http://www.rutasyvinos.com
Tel.:+34 922564066
Fax:+34 922570775



Descrizione

Da non perdere la visita alla regione vitivinicola più estesa delle Isole Canarie. Terra di sole, vulcani e mare, dove degustare i vini della Denominazione d’Origine Tacoronte–Acentejo e Valle de La Orotava. Le vigne si estendono a un’altitudine compresa tra 100 e 1000 metri sul livello del mare a Tenerife. Inoltre lungo il percorso potrete scoprire il patrimonio, la natura e la varietà paesaggistica dell’isola, come pure assaporare la cucina tradizionale delle Canarie.

I vini dell'itinerario

Sono prodotti con ingredienti naturali e unici, in una terra vulcanica situata sulla costa, con un clima diversificato e stabile. I vini rossi costituiscono la maggior parte della produzione della Denominazione di Origine Tacoronte–Acentejo. Si tratta di vini giovani e freschi, dagli aromi nuovi e fruttati. Offrono sensazioni fragranti, potenti e di grande intensità. I vini bianchi, dall’intenso aroma fruttato, regalano una sensazione armoniosa ed equilibrata al palato. Sono elaborati principalmente con uve delle varietà Listán Blanco, Malvasia, Gual, Moscatel e Verdello.

Cosa offre la zona

Potrete scegliere tra una grande varietà di spiagge, tra cui Prix, Rincón e Arena. Sono luoghi ideali per godere del sole e praticare sport acquatici. Potrete conoscere le case nobiliari e il complesso storico di San Cristóbal de La Laguna, iscritto nell’elenco del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Scoprite il patrimonio storico e culturale di Tenerife, visitando le località della zona: la chiesa di San Pedro Apóstol (El Sauzal) e il Monumento alla lotta canaria (Tegueste) sono alcuni interessanti esempi. Fate un’escursione nel Parco Nazionale del Teide, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Divertitevi giocando a golf presso il Golf Club Reale di Tenerife a Tacoronte o percorrete uno dei tanti sentieri che attraversano la zona. Particolarmente nutrito è il calendario delle feste popolari, tra cui il tradizionale Pellegrinaggio di San Benito Abate, dichiarato festa d’interesse turistico nazionale, che si tiene tutti gli anni a luglio a San Cristóbal de la Laguna. Assaporate i piatti più caratteristici della cucina tradizionale canaria. Ulteriori informazioni presso gli uffici del turismo.

Come arrivare

L’itinerario enoturistico si snoda nel settore settentrionale di Tenerife. L’isola è raggiungibile attraverso uno dei due aeroporti internazionali: l’aeroporto di Tenerife Nord, che si trova a 13 chilometri dal capoluogo, Santa Cruz de Tenerife, e l’aeroporto Reina Sofía, situato 60 chilometri a sud del capoluogo. È inoltre raggiungibile attraverso il Porto di Santa Cruz de Tenerife, situato nello stesso capoluogo.
Da Santa Cruz de Tenerife ci vogliono quindici minuti circa per arrivare a Tacoronte, percorrendo l’autostrada del Nord TF-5 in direzione Santa Cruz-Icod (svincolo 19). Da questa stessa autostrada è possibile raggiungere le diverse località che integrano l’itinerario.

Servizi




Città enoturistiche

Tacoronte, la località di partenza, Tegueste, El Sauzal, San Cristóbal de la Laguna e La Orotava sono alcuni dei comuni distribuiti sul percorso. Lungo l’itinerario potrete visitare da grandi cantine ad altre più piccole a conduzione familiare, che elaborano il vino seguendo le tecniche più tradizionali o utilizzando le tecnologie più moderne. Vivrete nuove esperienze in un ambiente ideale, costellato di cantine che invitano alla pratica dell’enoturismo. Utilizzate la cartina di dettaglio del sito per vedere tutte le località attraversate dall’itinerario enoturistico.