Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie





Dati di contatto

II Avenida de Compostilla Nº2 (Antiguas oficinas de Endesa)
24404  Ponferrada, León  (Castiglia e Leon)
info@enoturismoenelbierzo.com
http://www.enoturismoenelbierzo.com
Tel.:+34 987456323
Fax:+34 987419570



Descrizione

L'itinerario enoturistico del Bierzo offre vini di qualità e con caratteristiche proprie acquisite in virtù della posizione geografica e delle particolarità di un terreno protetto da condizioni climatiche avverse. Una grande opportunità per scoprire i segreti della degustazione e conoscere in profondità la cultura del vino con visite in cantine e vigneti.

I vini dell'itinerario

L'uva più coltivata, fino a un 70% della vigna, è la "mencia", i cui vini spiccano per la capacità di invecchiamento e il caratteristico sapore vellutato. Il vino bianco è pulito e brillante, con tonalità giallo paglierine, toni dolci e viva acidità. Il rosato invece è vivo, leggero, morbido, fruttato e aromatico. Lungo l'itinerario è possibile assaporare vini giovani, vecchi con o senza barrique e di riserva. L'itinerario offre un'ampia varietà in grado di soddisfare tutte le aspettative di una buona carta dei vini. I rossi sono profondi, fruttati ed eleganti, con prevalenza di uve tempranillo, cabernet sauvignon e merlot, e crescente presenza di sirah e vernaccia. I bianchi sono vini complessi, espressivi e persistenti. Spiccano in particolare lo chardonnay, il sauvignon bianco, l'albariño, il riesling e il maccabeo. In generale sono vini di grande ricchezza cromatica e di corpo, che migliorano con un periodo di invecchiamento in bottiglia.

Cosa offre la zona

Paesaggi dichiarati Patrimonio Mondiale dall'UNESCO come Las Médulas, un territorio plasmato dall'attività mineraria in epoca romana.   Località attraversate dal Cammino di Santiago, dove godere delle visite alle cantine e dei buoni vini da abbinare a una gastronomia saporita. E di questa si segnalano i prodotti della terra, come la mela renetta, la pera conference o il peperone del Bierzo. Particolarmente rinomato è il "botillo" del Bierzo, un insaccato al centro di numerose feste popolari (botilladas). Un programma completo di feste popolari e gastronomiche durante tutto l'anno. Spazi naturali di grande bellezza come la valle del Sil, i monti Aquilianos o la sierra degli Ancares, dichiarata Riserva della Biosfera dall'UNESCO. Itinerari di trekking per godere della natura, come ad esempio quello che si conosce come "Lo sguardo circolare". Il Museo Nazionale dell'Energia, a Ponferrada  

Come arrivare

Raggiungere il Bierzo in automobile è molto facile percorrendo la superstrada A-6 che lo collega direttamente con Madrid e la Galizia. Ci sono anche collegamenti ferroviari con Barcellona, Madrid, León, Irún e le principali città della Galizia. L'aeroporto del capoluogo di provincia, León, offre voli quotidiani per Madrid e Barcellona. Mentre per i collegamenti internazionali si consiglia di fare riferimento all'aeroporto di Santiago de Compostela, situato a 250 chilometri dal territorio del Bierzo.

Servizi




Città enoturistiche

I vigneti e le cantine dell'itinerario si trovano nel territorio del Bierzo, situato nella parte settentrionale della provincia di León (Castiglia e León). Alcune delle località più rappresentative sono Ponferrada, Villafranca del Bierzo, Cacabelos, Carucedo, Carracedelo e Pieros. Il mondo del vino è molto presente in tutti questi luoghi dove potrete scegliere tra visite alle cantine, degustazioni in ristoranti, assaggi di vini e altre attività legate al mondo dell'enologia.