Di quale parte della Spagna è tipico?

Alicante-Alacant


Descrizione

La vite è una delle tre coltivazioni mediterranee per eccellenza (vite, grano e olivo).

Sembra che la sua presenza sulla Penisola sia antecedente all'arrivo dei romani, tuttavia furono proprio questi ultimi a propagarne la diffusione proteggendone la coltivazione, che è rimasta tipica di molte zone della Spagna. È il caso del territorio di Vinalopó, dove vanta una tradizione antichissima, sia per quanto riguarda la lavorazione del vino, sia per il consumo di uva fresca. Le uve da tavola tutelate dalla Denominazione di Origine Uvas de Vinalopó vengono insaccate direttamente sulla vite, per essere poi raccolte e mantenute all'interno dei sacchetti fino al completamento del processo di preparazione per la distribuzione e il commercio. Il fatto che l'uva cresca all'interno di un sacchetto di carta ne ritarda la maturazione proteggendola dall'azione di agenti esterni. In questo modo anche la pelle degli acini è più fina. Questa tecnica viene praticata sin dal 1919. La Denominazione d'Origine comprende le uve coltivate nelle località di Agost, Aspe, Hondón de los Frailes, Hondón de las Nieves, Monforte del Cid, Novelda e La Romana, in provincia di Alicante.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prodotto

  • Tipo di prodotto: Frutta
  • Stagione: Da fine settembre a fine dicembre.
  • Origine: La zona di produzione si trova nella regione centro-orientale di Alicante e comprende i comuni di Agost, Aspe, Hondón de los Frailes, Hondón de las Nieves, Monforte del Cid, Novelda e la Romana.
  • Bevanda raccomandata: L'uva, consumata come dessert, è perfetta in abbinamento a quasi tutti i vini, ma risulta eccellente con i vini dolci, tipo Moscatel, Pedro Xímenez o Malvasia.
  • Varietà: Le varietà di uva coltivate mediante il processo dell'insaccamento sono due:
  • Ideal: dal grappolo grande, con acini di colore giallo e leggero sapore di moscato.
  • Aledo: più tardiva, caratterizzata da un grappolo di acini bianco pallido e un sapore dolce neutro. Essendo la varietà che si vendemmia più tardi, è quella che si consuma in occasione del cenone dell'ultimo dell'anno.

Informazioni nutrizionali

  • Valore energetico: Basso
  • Colesterolo: 0
  • Osservazioni: Ricca di zuccheri



Con questo prodotto puoi preparare…