Descrizione

Il tartufo nero è una specie di fungo che in Spagna cresce in zone dal clima mediterraneo e su determinati terreni, tra i 150 e i 1500 metri di altezza.  

La coltivazione del tartufo nero è particolarmente impegnativa perché tutto il processo di produzione è manuale. Le attività svolte nelle tartufaie sono molto delicate e danni i primi frutti solo dopo più di cinque anni.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prodotto

  • Stagione: Il periodo della raccolta va da novembre a marzo.
  • Origine: La provincia di Teruel, in Aragona, è la prima produttrice a livello nazionale.
  • Bevanda raccomandata: Vini bianchi, compreso il Cava.
  • Ricette: Uno dei modi più semplici e deliziosi di degustarlo è su una fetta di pane tostato con olio extra vergine di oliva.
  • Varietà: Esistono più di 40 varietà diverse di tartufi, anche se non sono tutte commestibili.
  • Tuber melanosporum o tartufo nero: Presenta forma arrotondata globosa e colore nero brillante.
  • Osservazioni: È molto semplice utilizzare il tartufo nero fresco. Se cotto, perde le sue caratteristiche a 57 gradi.    



Potrebbe interessarti




X
Spain BarcellonaSivigliaMadridMalagaCordovaLa CoruñaValenciaCadiceGranadaCantabriaCáceresMurciaPontevedraLleidaAlicanteLa RiojaCastellón - CastellóGuipúzcoa - GipuzkoaAsturieLugoVizcaya -BizkaiaGironaHuescaToledoBurgosJaénTarragonaÁlava - ArabaAlmeríaÁvilaLeónHuelvaSegoviaSaragozzaTeruelSalamancaCiudad RealValladolidBadajozNavarraCuencaZamoraPalenciaOrenseAlbaceteGuadalajaraSoriaCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaGran CanariaTenerifeFuerteventuraLa GomeraIsola di El Hierro