Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie





Di quale parte della Spagna è tipico?

Comunità Autonoma:
Canarie

Canarias


Descrizione

Proveniente dall’Asia, la Banana delle Canarie si è adattata alle isole di questo arcipelago nel corso del XV e XVI secolo.

Proviene dalla pianta del banano, di grandi dimensioni, che produce un grappolo di frutti che oscilla tra i 15 e i 50 kg. Il frutto, una volta maturo, ha forma allungata, leggermente curva e cilindrica. Il colore è giallo dorato con piccole macchie marroni sulla buccia quando ha raggiunto il punto di massima dolcezza, sapore e odore. Fondamentalmente si consuma come frutta fresca, anche se nelle Canarie questo frutto spesso si mangia il fritto come accompagnamento del risotto alla cubana. È usato frequentemente anche nella composizione di macedonie e si inserisce sempre di più nei ricettari della cucina moderna.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prodotto

Tipo di prodotto:
Frutta

Stagione:
Durante tutto l’anno

Origine:
La zona principale di produzione è l’isola di Tenerife, anche se rappresenta una delle coltivazioni e delle risorse principali dell’isola della Palma, specialmente nella zona della Valle di Aridane.

Bevanda raccomandata:
Vini dolci per accompagnarlo sia come frutta che come ingrediente di pasticceria.

Ricette:
Macedonia di frutta

Informazioni nutrizionali

Valore energetico:
Alto

Colesterolo:
0

Osservazioni:
Ricco di potassio e ferro




Con questo prodotto puoi preparare…



Potrebbe interessarti