Di quale parte della Spagna è tipico?

País Vasco


Descrizione

Il peperone di Gernika è conosciuto per il suo sapore straordinario e l’ottima qualità; consumato abitualmente fritto, come aperitivo, contorno o primo piatto, rappresenta uno dei prodotti più tipici della gastronomia basca.

Il peperone di Gernika è una varietà locale di peperone della provincia di Vizcaya, risultato dell’adattamento della specie proveniente dall’America alle condizioni climatiche della zona. Ha colore verde intenso e forma allungata e appuntita. Presenta un peduncolo lungo e le sue dimensioni oscillano tra i 6 e i 9 cm. Al palato la polpa risulta fina e morbida e non picca. Si consuma preferibilmente fritto, e si abbina molto bene a diversi piatti elaborati con prodotti di stagione. Dal 1993 è protetto dall’Etichetta Basca di Qualità Alimentare che ne garantisce la qualità del sapore e la freschezza. Sul mercato si vende confezionato in vassoi di plastica da dodici unità. Sulla confezione deve apparire il marchio Kalitatea e il logo dell’Etichetta Pimiento de Gernika (peperone di Gernika).

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prodotto

  • Tipo di prodotto: Verdure e ortaggi
  • Stagione: Il periodo di consumo migliore è tra aprile e novembre, anche se è possibile trovarlo sul mercato tutto l'anno.
  • Origine: Il peperone di Gernika si coltiva principalmente nei territori del Txoriherri, Mungia e Busturia, in provincia di Vizcaya.
  • Bevanda raccomandata: Il peperone di Gernika fritto in olio d’oliva è delizioso. I vini che si abbinano meglio quando è cucinato in questo modo sono i rossi giovani.
  • Varietà: È un peperone verde della varietà Pimiento de Bizkaia (peperone di Vizcaya).

Informazioni nutrizionali

  • Valore energetico: Basso
  • Colesterolo: 0
  • Osservazioni: Ricco di vitamine A e C



Con questo prodotto puoi preparare…



Potrebbe interessarti