Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie





Di quale parte della Spagna è tipico?

Comunità Autonoma:
Paesi Baschi

País Vasco


Descrizione

Tubercolo originario dell’America del Sud, introdotto in Europa nel XVI secolo, ma accettato solo trecento anni più tardi. Álava è stata e continua ad essere la principale zona di produzione di patate della Spagna.

Le condizioni climatiche e del terreno di Álava sono quelle ideali per coltivare questo tubero dalle qualità eccezionali. Nel 1993 viene creata l’Etichetta di Qualità Alimentare che comprende le patate di Álava, le quali rispondono ai seguenti requisiti: tuberi interi, consistenti e sani, esenti da umidità, odori e sapori estranei, senza deformazioni notevoli e senza macchie verdi. Le dimensioni delle patate devono essere omogenee, tra i 5 e gli 8 cm. Sul mercato sono vendute in borse di carta riciclata, con il logotipo Patata de Álava e il marchio Kalitatea dell’Etichetta Basca di Qualità Alimentare.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prodotto

Tipo di prodotto:
Verdure e ortaggi

Stagione:
Principalmente da settembre a febbraio.

Origine:
La zona di produzione si trova in tre punti ben differenziati della provincia di Álava: la Montaña, la Llanada e la zona di Valdegovía.

Bevanda raccomandata:
Deliziosa con quasi tutti i tipi di vino. Dipende dal modo in cui viene cucinata e dagli ingredienti che l’accompagnano.

Ricette:
Patate a la importancia

Varietà:
Le varietà di patata di Álava ammesse nel Regolamento delle Patata con Etichetta Basca di Qualità sono le seguenti: Spuntax, Red pontiac, Kennebec, Baraka, Monalisa, Jaerla e Nagore.

Informazioni nutrizionali

Valore energetico:
Bajo

Colesterolo:
0

Osservazioni:
Ricca di fibra




Con questo prodotto puoi preparare…



Potrebbe interessarti