Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie





Di quale parte della Spagna è tipico?

Comunità Autonoma:
Castiglia e Leon

Castilla y León


Descrizione

A sud-est della provincia di Salamanca, ad un'altitudine superiore ai 1000 metri, Guijuelo da il nome a uno dei comprensori spagnoli più importanti per la salumeria artigianale del maiale iberico.

Proviene dagli animali di razza iberica e dal loro incrocio con la razza Duroc Jersey (fino a un massimo del 25%), allevati in Estremadura, Andalusia, Castiglia La Mancia o Castiglia-Leon. Si possono elaborate prosciutti e prosciutti di spalla solo in 77 municipi, che fanno parte del Consiglio Regolatore del sud-est di Salamanca. I maiali sono allevati ad erba e ghiande e il loro prosciutto riceve la qualifica di Iberico de bellota. Se poi hanno mangiato anche mangime, riceve la qualifica di Iberico. Si tratta di una delle più importanti delizie gastronomiche della provincia della Castiglia e Leon.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prodotto

Tipo di prodotto:
Carne

Stagione:
Tutto l’anno.

Origine:
La zona di produzione è costituita da pascoli alberati, con querce e/o querce da sughero, situati nella provincia di Salamanca. Solo 77 comuni rientrano nella Denominazione di Origine.

Bevanda raccomandata:
Il prosciutto iberico è eccellente se degustato con vini rossi di riserva o gran riserva o con vino bianco secco o tipo manzanilla.

Dove fare acquisti:
In teoria, il prosciutto di Guijuelo può essere acquistato in quasi tutti i negozi specializzati, supermercati, ipermercati e macellerie della Penisola, ma si vende soprattutto nelle province della Castiglia.