Di quale parte della Spagna è tipico?

Castilla y León


Descrizione

L’agnello è il piccolo della pecora e la sua carne è considerata una delle più tenere e delicate.

Ne esistono diversi tipi in funzione dell’età in cui viene macellato e, chiaramente, a seconda della razza che trascende la classica distinzione tra churra, autoctona della Castiglia e León, e merina, una delle razze più comuni. In ogni caso il denominatore comune sono l’età dell’animale e un periodo di allattamento iniziale. Oltre a questa distinzione, in macelleria se ne fa un’altra tra lechazo o lechal, dalla carne tenera e alimentato fondamentalmente con latte, e pascual che corrisponde ad animali di tre mesi che hanno anche pascolato e consumato mangimi. Nel nostro Paese il più diffuso è il lechal, soprattutto nella Castiglia e León e in Aragona. Il lechazo arrostito e l’agnello ripieno sono due delle deliziose ricette che queste regioni offrono ai loro commensali.

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prodotto

  • Tipo di prodotto: Carne
  • Stagione: Si può consumare tutto l’anno, ma soprattutto in primavera e nel periodo natalizio.
  • Origine: La zona di produzione della Carne di Agnello si estende su quasi tutta la penisola, ma si concentra soprattutto nella parte centrale.
  • Bevanda raccomandata: Rosso giovane o invecchiato.
  • Dove fare acquisti: La Carne di Agnello si può acquistare nelle macellerie e nei negozi specializzati delle zone di produzione della Penisola.
  • Ricette: Costolette d'agnello arrostite su brace di tralci di vite
  • Varietà: Esistono due varietà principali di agnello, indipendentemente dalla razza ovina di appartenenza:
  • LECHAL: Chiamato anche Lechazo, è l’agnello di 1 mese destinato al macello prima di terminare l’allattamento, con un peso di circa 10 chili. La carne è bianca e saporita. È diffuso nelle regioni centrali della Spagna. È anche molto popolare il Ternasco, un Lechal un po’ più grande tipico dell’Aragona, la Catalogna e la zona orientale della Spagna.
  • PASCUAL: Chiamato anche Pastenco. Nasce nel periodo natalizio, da cui il nome perché in spagnolo il Natale si chiama anche Pascuas, e si destina al macello verso i 3 mesi di età, con un peso di circa 30 chili. A volte l’allattamento è integrato dal pascolo, da cui il nome di Pastenco.

Informazioni nutrizionali

  • Valore energetico: Alto
  • Colesterolo: Alto
  • Osservazioni: Ricco di proteine, minerali e vitamine



Con questo prodotto puoi preparare…