Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie





Di quale parte della Spagna è tipico?

Comunità Autonoma:
Aragona

Aragón


Descrizione

I mandorlati dell’Aragona fanno parte della pasticceria tipica della Comunità Autonoma dell’Aragona, e in particolare del territorio del Maestrazgo di Teruel. Sono elaborati in modo tradizionale dal Medioevo e godono di un’eccellente fama in tutto il territorio.

Gli arabi introdussero il gusto per l’elaborazione di dolci, e in seguito, questa tradizione venne portata avanti dalle monache dei conventi, fino ad arrivare ai giorni nostri. Il mandorlato è un dolce con mandorle, zucchero e chiara d’uovo. Ha una forma simile a quella della madeleine, con fessure all’esterno, è bianco o leggermente tostato, croccante e con pezzetti di mandorle all’interno. Questo dolce fa parte della cosiddetta Pasticceria del Maestrazgo, una serie di dolci protetti dal Marchio di Garanzia dal 2 agosto del 1995. Oltre ai mandorlati, questo gruppo di prodotti di pasticceria è formato da: torta de Alma (mezzaluna ripiena di marmellata di zucca), carquiñol (piccola torta ovale a base di mandorle), Almojábana (ciambella all’anice) e mantecados (dolci a base di farina, strutto, uova e zucchero).

Ulteriori informazioni

Informazioni sul prodotto

Tipo di prodotto:
Altro

Stagione:
Tutto l’anno.

Origine:
Originari del territorio del Maestrazgo, nella provincia di Teruel, Aragona.

Informazioni nutrizionali

Valore energetico:
Alto

Colesterolo:
0

Osservazioni:
Alto contenuto di carboidrati




Potrebbe interessarti