Formentera

Una meta per vivere il Mediterraneo. Per le cale dalle acque turchesi con pinete che raggiungono le spiagge, per l'ambiente naturale perfetto per godere dell'aria aperta, per Ibiza e la sua offerta di svago notturno, perché possiedono tutto quello che si può desiderare per trascorrere vacanze tranquille in riva al mare.

Si tratta delle isole di Maiorca, Ibiza, Minorca e Formentera. Le prime due sono dotate di aeroporti che le collegano con diverse città europee in due ore e mezza circa.

Leggi tutto

Litorale da fotografia Le sue spiagge sono di quelle che fanno venire voglia di fotografarle a ricordo di magnifiche vacanze. A Minorca, ad esempio, dovete assolutamente visitare cale come quelle di Macarella, Mitjana e Turqueta. Formentera custodisce un litorale in gran parte incontaminato, con spiagge come quelle di Ses Illetes e Llevant. A Ibiza si segnalano cale come quella Salada, Conta e Vadella. E se invece preferite spiagge più grandi e con un atmosfera più vivace, potrete visitare Las Salinas o la spiaggia d'en Bossa. A Maiorca, oltre ai porti turistici di Sóller, Pollença, Alcudia e Andraxt o al lungomare di Palma, potrete scegliere tra grandi spiagge come quella di Es Trenc e cale come quella di Sa Calobra. Se visitate la zona di Capo Formentor, oltre a spiagge gradevoli potrete godere del paesaggio della Sierra di Tramontana, iscritta nell'elenco del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Sapete qual è un buon modo per conoscere le cale più belle? Un itinerario nautico tra le isole. Momenti "slow" e divertimento notturno Decidete voi cosa preferite. Formentera e Minorca sono paradisi naturali che si prestano particolarmente alla vita contemplativa, ideali per prendersi cura di sé e ricercare il contatto con la natura. Maiorca e Ibiza offrono invece numerose alternative di svago notturno. In particolare, Ibiza possiede alcune delle discoteche più famose della Spagna.

Chiudi



Destinazioni turistiche