Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Dati di contatto

Cordova  (Andalusia)
Federazione andalusa di alpinismo. Granada
secretaria@fedamon.com
www.fedamon.com
Tel.:+34 958 29 13 40
Fax:+34 958 28 09 20

Localizzazione

Comunità Autonoma:
Andalusia

Provincia / Isola:
Cordova

Córdoba

Descrizione

È un sentiero che parte dal capoluogo cordovese, che abbandona attraverso l’antico ponte del ruscello Pedroche, dove anticamente si contava il bestiame proveniente dalla Castiglia mediante la Cañada Real Soriana.

Il sentiero segue per tutto il percorso questa importante via della transumanza nella provincia di Cordova. Dopo pochi chilometri si raggiunge l’eremo della Madonna di Linares, importante luogo di culto dove ogni anno si tiene uno dei due pellegrinaggi più famosi di Cordova. Continua per una zona molto affascinante chiamata “loma de los escalones” (collina dei gradini), per giungere attraverso una serie di pinete al quartiere di Cerro Muriano. Non è difficile incontrare greggi di pecore che utilizzano ancora questo antico percorso per il bestiame. Ci si addentra quindi nel territorio comunale di Obejo, caratterizzato da una lussureggiante vegetazione con macchia e lecci.
Questo paesaggio accompagna il turista fino alla località di Villaharta, situata a 38 km da Cordova, dove si può visitare l’eremo della Madonna della Piedad o degustare uno dei piatti tipici locali, come la alboronía (verdure al forno) e il cochiflo de coles (piatto a base di cavolo).
Il sentiero penetra a questo punto nel cuore della valle de los Pedroches, per arrivare alla località di Pozoblanco, città nobiliare con oltre quindicimila abitanti e in cui vale la pena di visitare monumenti come l’ospedale di Jesús Nazareno (XVI sec.) e altri ancora.
Il sentiero, che ora si snoda in luoghi dalla vegetazione meno folta, offre ampi panorami e volge verso la località di Dos Torres, dove è d’obbligo una visita alla parrocchia dell’Asunción. Si tratta di una chiesa gotica del XV secolo, che conserva ancora una stupenda pala d’altare.
L’ultimo tratto di questo sentiero porta al paese di El Guijo. Da qui coincide con il GR 39 e si conclude presso l’eremo della Madonna di Veredas, a poca distanza dal confine con la provincia di Ciudad Real

Dettagli dell'itinerario

Punto di partenza: Córdoba
Punto di arrivo: El Guijo
Difficoltà: Alta
Distanza (km): 105
Numero di tappe: 6


Itinerario

Principal:

Córdoba - Ermita de Linares - Cerro Muriano - Villaharta - Pozoblanco - Dos Torres - El Guijo - Ermita de Virgen de Veredas.

Servizi

Tutti i servizi a Cordova e Pozoblanco. Nel resto dell’itinerario, solo possibilità di trasporto e di acquistare provviste. Ulteriori informazioni: Ente Provinciale per il Turismo di Cordova. Ronda de los Tejares, 1. 14001 Cordova. Tel. +34 959 49 16 77.

Mappa