Dati di contatto

Cadice  (Andalusia)
Federazione andalusa di alpinismo. Granada
secretaria@fedamon.com
www.fedamon.com
Tel.:+34 958 29 13 40
Fax:+34 958 28 09 20

Localizzazione

Cádiz

Descrizione

In Andalusia il sentiero di lunga distanza GR 7, sentiero europeo E-4, inizia nel territorio di Tarifa, in provincia di Cadice.

Mette in comunicazione paesi delle province di Cadice, Malaga, Granada, Almería, Cordova e Jaén, con circa 1250 km di sentieri segnalati. Il suo tracciato percorre le montagne di Ojén, di grande valore botanico e paesaggistico, e prosegue nel Parco Naturale delle Sughere, caratterizzato da grandi contrasti, con valli fluviali e abbondanza di formazioni montagnose, sulle quali si trova uno dei sughereti più estesi del mondo. Attraversa il Parco Naturale di Grazalema, importante per il suo abetaio e le sue grotte e gole. Penetra nella provincia di Malaga attraverso le pianure di Libar e Montejaque. Percorre luoghi interessanti come la catena montuosa di Ronda, il Chorro, paradiso dell’arrampicata e la sierra della valle di Abdalajís, fino a raggiungere Antequera. A Villanueva de Cauche, si divide in due tratti principali: uno in direzione Zafarraya per addentrarsi nella provincia di Granada ed un altro verso la provincia di Cordova, dopo aver attraversato la zona nordorientale di Malaga. Nella provincia di Granada tocca Alhama de Granada, situata tra enormi fasce di roccia che formano vere e proprie mura naturali. Si addentra nella bellissima valle di Lecrín, ricca di aranci e canali di irrigazione; continua poi nella Alpujarra granadina e per un piccolo tratto (passo della Ragua-Bayárcal) nella Alpujarra di Almería, tutta eccezionalmente bella, con paesi ricchi di esempi di architettura popolare, artigianato, gastronomia, ecc., del luogo. Parte del percorso si trova nel massiccio montagnoso della Sierra Nevada, uno degli spazi naturali con maggior diversità dell’Andalusia, dichiarato parco nazionale nel 1999. Dopo esserci addentrati nuovamente nella provincia di Granada, attraverseremo la Sierra di Baza. Passiamo dalle località di Zújar (terme) e Orce (siti preistorici), e dopo le belle vedute del Pico de la Sagra (2000 m) si arriva a Puebla de Don Fadrique. Se prendiamo il tratto di Cordova, il nostro sentiero percorre nella totalità il Parco Naturale delle Sierre Subbetiche, situato a sud di Cordova, centro geografico dell’Andalusia, di grande ricchezza paesaggistica ed ecologica. Passeremo dalla località di Rute, dove è obbligatorio conoscere il museo dell’anice e degustare i suoi dolci; da Priego de Córdoba, gioiello del barocco cordovese e da Almenidilla, con resti di un importante insediamento romano e di una necropoli iberica. Infine ci addentriamo nella provincia di Jaén da Hortichuela. Attraversa il Parco Naturale della Sierra Mágina, con aspri rilievi, che rappresenta la zona più elevata della provincia e, successivamente, il Parco Naturale delle Sierre di Cazorla, Segura e Las Villas, il più esteso dell’Andalusia, con valli di grande bellezza ed origine del fiume Guadalquivir. Dopo essere arrivato a Santiago de la Espada passa per la provincia di Granada, per congiungersi, a Puebla de Don Fadrique, con il tratto del GR 7 Granada e, insieme, addentrarsi nella comunità di Murcia.

Dettagli dell'itinerario

Punto di partenza: Tarifa (Cádiz)
Punto di arrivo: Puebla de D. Fadrique (Granada)
Difficoltà: Alta
Distanza (km): 1250
Numero di tappe: 55


Itinerario

CÁDIZ (206 km):

Tarifa - Los Barrios - Castellar - Jimena de la Frontera (da qui parte un tratto che si dirige a Cortes de la Frontera, Peñón del Berrueco, nella provincia di Malaga) - Ubrique - Benaocaz - Villaluenga del Rosario.

MÁLAGA (250 km):

Montejaque - Ronda - Arriate - Serrato - El Burgo - Ardales - Alora (El Chorro) - Valle de Abdalajís - Antequera - Villanueva del Gauche (si divide in due tratti, uno verso Cordova e l’altro verso Granada). Verso Cordova: Villanueva del Rosario - Villanueva del Trabuco - Archidona - Villanueva de Algaidas - Cuevas Bajas - Cuevas de San Marcos. Verso Granada: Riogordo - Aldea de Guaro - Venta de Zafarraya.

GRANADA (500 km):

Ventas de Zafarraya - Alhama de Granada - La Resinera - Fornes - Arenas del Rey - Jayena - Albuñuelas - Saleres - Restábal - Melegís - Murchas - Lecrín - Nigüelas - Lanjarón - Cáñar - Soportújar -Pampaneira - Bubión - Capileira - Pitres - Atalbéitar - La Tahaja -Pórtugos -Busquístar - Trevélez - Juviles - Timar - Narila - Cádiar - Alcútar - Bérchules - Mecina Bombarón - Yegen - Válor - Nechite - Mairena - Laroles - Báyárcal.

ALMERIA (15 km):

Puerto Ferreira - Puerto de la Ragua - La Calahorra -Charches - El Alamo - Picón de Gor - Cortijo de Santa Olalla - Baza - Baños de Zújar - Benamaurel - Cúllar - La Tejera - Orce - Galera - Huéscar - El Villar - Las Santas - Almaciles - Puebla de D. Fadrique.

CÓRDOBA (59 km):

Rute - Priego de Córdoba (Aldea de la Concepción) - Almenidilla.

JAÉN (220 km):

Las Pilas de Fuente Soto - Alcalá la Real - Frailes - Car-chelejo - Cambil - Torres - Albanchez de Úbeda - Bedmar - Jódar - Hornos de Real - Quesada - Cazorla - Vadillo - Cotorríos - Pontones - Santiago de la Espada.

Variante GR 7.9:

GR 7 - Antequera - Cartaojal - Cuevas Bajas - GR 7.

Servizi

Nei principali paesi del percorso è possibile fermarsi a dormire, acquistare provviste e trovare i servizi fondamentali per proseguire in modo soddisfacente il cammino. Per maggiori informazioni ci si può mettere in contatto con gli Enti per il Turismo di Granada, Cordova, Malaga, Cadice, Jaén e Almería.

Mappa


X
Spain BarcellonaSivigliaMadridCordovaMalagaValenciaCadiceLa CoruñaGranadaHuescaCáceresCantabriaAlicanteMurciaLleidaGuipúzcoa - GipuzkoaCastellón - CastellóPontevedraAsturieLa RiojaVizcaya -BizkaiaGironaToledoÁlava - ArabaLugoJaénAlmeríaTarragonaBurgosHuelvaSegoviaSaragozzaTeruelÁvilaSalamancaCiudad RealLeónValladolidBadajozCuencaZamoraNavarraOrenseSoriaPalenciaAlbaceteGuadalajaraCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaGran CanariaTenerifeFuerteventuraLa GomeraIsola di El Hierro