Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Localizzazione

Comunità Autonoma:
Castiglia - La Mancia

Provincia / Isola:
Guadalajara

Guadalajara

Bella città nella parte settentrionale della provincia di Guadalajara, con un magnifico patrimonio architettonico dichiarato Complesso Storico-Artistico nel 1965. Il castello, la cattedrale e la piazza Mayor sono i tre punti di visita obbligata della città, anche se le strade di Sigüenza sono costellate di edifici civili e religiosi di grande bellezza. Il castello è oggi un Parador di Turismo. Fu edificato dopo l'invasione araba dell'VIII secolo, periodo in cui fu costruita la Alcazaba. Si conservano importanti resti delle mura, la cui struttura di porte e torri ha inizio proprio a partire dal castello. La cattedrale, iniziata nel 1130 in stile romanico, fu sviluppata successivamente secondo i canoni del gotico. All'esterno si presenta come una fortezza medievale con torri, portici romanici e un impressionante rosone. All'interno custodisce il sepolcro di Martín Vázquez de Arce, conosciuto come El Doncel de Sigüenza. Da segnalare inoltre la sagrestia di las Cabezas, opera di Covarrubias, e il chiostro annesso, il coro con gli stalli gotici e un'importantissima collezione d'arte che comprende un'Annunciazione di El Greco. Nella piazza Mayor o del mercato, in stile rinascimentale e urbanizzata nel 1484-1494, spiccano le case dei canonici con balconi e gallerie, il Palazzo Comunale e la Porta del Toril. Altri luoghi interessanti sono la chiesa romanica di San Vicente, la parrocchia di Santiago, il Seminario, la Casa del Doncel, la locanda del Sol, la chiesa delle Orsoline, il collegio della Sagrada Familia, la casa dell'Arcidiacono, il Tabernacolo della Vera Cruz e il collegio degli Infantes.

Treno medievale
Trovatori, trampolieri ed equilibristi viaggiano a bordo di questo treno che copre la tratta da Madrid (stazione di Chamartín) a Sigüenza. Durante il viaggio i passeggeri possono assistere a uno spettacolo medievale, assaporare dolci e, una volta raggiunta Sigüenza, visitarne i monumenti. Il treno è generalmente operativo il sabato durante la stagione primaverile (da aprile a giugno) e in autunno (settembre, ottobre e novembre).
 




Da non perdere



Mappa/Localizzazione