Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Localizzazione

Comunità Autonoma:
Comunità Valenciana

Provincia / Isola:
Castellón - Castelló

Castellón-Castelló

La località di Sergobe si trova in una fertile pianura, irrigata dalle acque dell'alto Palancia. Il tracciato medievale nasconde alcuni gioielli dell’architettura, come la cattedrale e i resti delle antiche mura. Le rovine del castello medievale, situato sul vicino colle di La Estrella, testimoniano le origini reali di Segorbe. La piazza Agua limpia, chiamata così per l’abbondanza di sorgenti nella zona, costituisce il centro nevralgico della località. Qui sorge il Municipio, costruito nel XVI secolo, l'antico palazzo dei duchi di Medinaceli. La cattedrale di Santa María, costruita in stile gotico, venne ristrutturata secondo criteri neoclassici. All’interno conserva sette cappelle e un bel chiostro, oltre a un prezioso codice, custodito nell'archivio e una collezione di quadri, nella sala del Capitolo. All’interno del tracciato medievale, si notano diverse chiese, come quella di San Pedro, quella di San Martín, quella di San Joaquín e Santa Ana. Dell'epoca della fortificazione, la località conserva le torri cilindriche del Botxí e della Cárcel, que facevano parte delle antiche mura insieme all’Arco della Verónica. Per concludere, si possono visitare il Museo Cattedralizio e quelli di Archeologia e di Etnologia. Le feste patronali di Segorbe, dichiarate di Interesse Turistico, si celebrano a fine agosto e offrono un programma fitto di atti culturali, religiosi e ludici.  




Da non perdere



Mappa/Localizzazione