Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Localizzazione

Comunità Autonoma:
Galizia

Provincia / Isola:
Lugo

Lugo

  • x

    Cammino di Santiago, Primo Itinerario Culturale Europeo e Patrimonio Mondiale. Visualizza


Samos è una delle tappe fondamentali del Cammino di Santiago. La storia di questa località è strettamente legata a quella del suo monastero, giacché la mitezza del clima e la fertilità della terra resero questo luogo ideale per la preghiera e il riposo.Il monastero di San Xian de Samos, costruito lungo le sponde del fiume Sarriá –anche chiamato Ouribio- fu abitato da una comunità di eremiti che, grazie all'appoggio della gerarchia religiosa, eresse poco alla volta il cenobio, la cui importanza eclissa il resto del borgo. Il monastero benedettino (XII secolo) è un compendio di stili, un'armoniosa stratificazione di stili: romanico, gotico, rinascimentale e barocco. A Samos risedette e professò la sua fede padre Feijoo; originario di Ourense, prima della sua morte (XVIII secolo) scrisse alcune delle pagine più significative della storia della Galizia.Il secolo scorso il monastero stette a punto di essere divorato dalle fiamme. Ma, fortunatamente, fu ricostruito e, oggi, il visitatore può deliziarsi la vista ammirando i suoi due chiostri: il chiostro di Feijoo e quello dei nereidi.Inoltre la località conserva numerose chiese, cappelle e pazos (residenze).Ma Samos offre anche altre attrazioni turistiche. Gli amanti della natura e del trekking possono percorrere la valle del Lóuzara e la splendida Sierra do Oribio. Inoltre possono praticare il parapendio e la speleologia.




Da non perdere



Mappa/Localizzazione