Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Localizzazione

Comunità Autonoma:
Galizia

Provincia / Isola:
Orense


Antica sede del regno di Galizia, Ribadavia rappresenta l'essenza dei ribeiros, e in particolar modo del Ribeiro dell’Avia, fiume che scorre tra le coltivazioni a terrazza o socalcos.Ribadavia è legata non solo al vino, ma anche alla presenza del popolo ebraico. Il suo quartiere ebraico è il più importante di tutta la Galizia, non solo per importanza, ma anche per lo stato di conservazione. Infatti, il commercio del vino locale (ribeiro) fu quasi monopolizzato dagli ebrei e già nel Medioevo era conosciuto in Italia, nei Paesi Bassi, in Germania e in Inghilterra. Furono poi gli ebrei che perfezionarono la coltivazione delle viti ricorrendo alle coltivazioni a terrazza ed estendendo la rete di irrigazione. Il quartiere ebraico si sviluppa in particolare attorno a piazza della Magdalena. Nelle vicinanze, si trovano la chiesa romanica di Santiago e molti altri templi: Santo Domingo, O Portal, San Francisco, Santa María, San Juan... E come una sentinella di pietra, si staglia su di essi il castello dei Sarmiento.A Ribadavia si organizzano la fiera-esposizione del vino della zona di O Ribeiro, dichiarata di interesse turistico nazionale e la festa "della storia", che viene celebrata l'ultimo sabato di agosto. Durante questa manifestazione, si realizza una ricostruzione storica dell'ambiente ebraico e si ricrea con autenticità l'ambiente medioevale; la ricostruzione è talmente accurata che circola la moneta dell'epoca (il maravedì) e gli artigiani mettono in mostra le proprie opere.




Da non perdere



Mappa/Localizzazione