Localizzazione

Pontevedra

Tra Baiona e A Guarda sorge Oia, nel punto in cui la costa si oppone alle onde impetuose dell’oceano. Lo spettacolo si può ammirare dalle montagne, dove i cavalli allo stato brado pascolano liberi. Un altro motivo di orgoglio per il comune di Oia è il monastero di Santa María la Real. In stile romanico del XII secolo, vanta una facciata barocca realizzata nel XVIII secolo, nel corso di uno dei vari restauri a cui fu sottoposto. È stato dichiarato Monumento Nazionale. Anche se il territorio di Oia si affaccia sul mare, la pesca non figura tra le attività principali ed è gestita con metodi artigianali. Le coltivazioni occupano zone ben definite, con un evidente predominio del granturco su tutti gli altri prodotti. L’allevamento di bovini ha un’importanza quasi pari a quello degli equini, che pascolano allo stato brado fino al mese di giugno, quando vengono condotti nei recinti: i cavalli da marchiare sono tenuti in libertà su una delle belle pendici del monte di A Groba, dove nascono gli esemplari più puri del cavallo galiziano. Alcuni petroglifi testimoniano la presenza di equini su questo monte da ormai cinquemila anni. Nel recinto, i cavalli sono marchiati e domati. Le criniere vengono tagliate e vendute sul mercato.  




Mappa/Localizzazione

Nella seguente mappa troverai il luogo delle visite fondamentali che ti abbiamo proposto Non lasciarti scappare nulla!



COSA FARE IN SPAGNA? PRENOTA QUI LA TUA ATTIVITÀ


Visualizza tutte le attività


X
Spain BarcellonaSivigliaMadridMalagaCordovaLa CoruñaValenciaCadiceGranadaCantabriaCáceresMurciaPontevedraLa RiojaLleidaLugoAlicanteGuipúzcoa - GipuzkoaCastellón - CastellóAsturieVizcaya -BizkaiaGironaHuescaToledoBurgosÁlava - ArabaJaénTarragonaLeónSegoviaHuelvaÁvilaAlmeríaSaragozzaSalamancaCiudad RealTeruelNavarraValladolidZamoraBadajozCuencaPalenciaOrenseGuadalajaraSoriaAlbaceteCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaGran CanariaTenerifeFuerteventuraLa GomeraIsola di El Hierro