Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Localizzazione

Comunità Autonoma:
Paesi Baschi

Provincia / Isola:
Vizcaya -Bizkaia

Bizkaia

Questa località della provincia di Vizcaya è situata lungo il Cammino di Santiago, che percorre la costa basca fino ad arrivare a Santiago de Compostela. Il fatto di appartenere al percorso dei pellegrini ha regalato a Markina-Xemein una struttura medievale che conserva ancora oggi. Fondata nel 1355 da Don Tello, fratello illegittimo di Pietro I il Crudele, è caratterizzata da un centro cinto da mura. Strade parallele e begli angolini caratterizzano la struttura urbana di questa città, che offre splendidi esempi architettonici. Nelle tre navate e nelle massicce colonne della chiesa di Santa María, si può ammirare lo stile gotico-basco del XVI secolo. Le torri, come quelle dei Barroeta o quella di Mugartegui attraggono il visitatore verso i palazzi rinascimentali e barocchi, eredità di un passato glorioso. L’eremo di San Miguel de Arretxinaga, con pianta esagonale e un monumento megalitico sull’altare, è assolutamente degno d'attenzione. Anche il cimitero di Markina-Xemein è una tappa d’obbligo, visto che costituisce un ottimo esempio della filosofia dell'Illuminismo. È di stile neoclassico e riunisce sia elementi greci che egizi. La festa delle Maschere del Carnevale è un buon momento per visitare questa cittadina e conoscere la sua cultura e i suoi costumi. Di questi fa parte l’eccellente gastronomia, basata sui prodotti freschi del mare. Lo stufato di sgombro con patate, le seppioline al nero o le kokotxas (gole di merluzzo) in salsa verde sono alcune tra le ricette più famose della regione.




Da non perdere



Mappa/Localizzazione