Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Playa Nueva Andalucía. Marbella

Localizzazione

Comunità Autonoma:
Andalusia

Provincia / Isola:
Malaga

Málaga

Marbella è indubbiamente uno dei più importanti centri turistici della Costa del Sol, grazie all’eccellente qualità delle sue infrastrutture e dei servizi che offre. Puerto Banús, uno dei principali punti di interesse turistico del comune, ospita un’esclusiva zona commerciale e di relax all’interno delle strutture di prima classe del suo porto turistico. Ma Marbella è un paradiso anche per gli amanti del golf. Una dozzina di splendidi campi consentono di praticare questo sport con un originale sfondo rappresentato dal mare e dalle montagne. Il centro storico della città, situata in una bellissima baia, nasconde angoli incantevoli dal tipico sapore andaluso, con case bianche e aranci che profumano strade e piazze. La cornice ideale per degustare una delle tante squisitezze della gastronomia locale.

Leggi tutto

Marbella è, per propri meriti, una delle destinazioni principali della Costa del Sol. Il suo clima eccellente, le spiagge, l’ambiente naturale e gli importanti complessi sportivi sono solo alcune delle attrattive di questa località della costa di Málaga. Buona prova della qualità delle sue infrastrutture è Puerto Banús, uno dei luoghi più emblematici di Marbella. Circondato da aree residenziali esclusive, questo famoso porto turistico accoglie ogni anno alcuni degli yacht più grandi e lussuosi del mondo. Le sue strutture sono provviste anche di una selezionata zona dedicata all’ozio e il tempo libero, con ristoranti, locali e negozi di grandi firme internazionali della moda e di articoli di lussi.Da Cabopino a Guadalmina, Marbella offre al visitatore un bel litorale lungo 26 chilometri, nel quale si susseguono spiagge assolate con tutti i servizi, compresi hotel moderni, complessi residenziali, negozi e ristoranti. Le spiagge di San Pedro de Alcántara, importante centro a meno di dieci chilometri, sono un buon esempio di armonia tra natura e sviluppo turistico.A Marbella gli amanti dello sport troveranno un vero paradiso. Una dozzina di magnifici campi da golf consente di praticare questo sport ai più alti livelli tutto l’anno, in contesti di insolita bellezza naturale.Gli appassionati di sport nautici avranno a disposizione ben tre porti dove potranno apprendere le specialità preferite. Inoltre a Marbella ci sono diverse scuole di equitazione, club di tennis e tante altre proposte per soddisfare i gusti più differenti. Il tutto senza dimenticare che la Sierra Blanca offre infinite possibilità per praticare sport all’aria aperta.Il centro storico di MarbellaAlle pendici della Sierra Blanca, di fronte ad una bella baia, si trova il centro storico di Marbella. Un bel nucleo urbano, tipicamente andaluso, con le linde facciate imbiancate a calce e adornate da grate e gerani e gli alberi di aranci presenti in ogni angolo.Il cuore della cittadina corrisponde alla piazza di Los Naranjos, di epoca rinascimentale, affiancata da nobili edifici come il palazzo del comune (sec. XVI) e l’antica Casa del Corregidor (sec. XVII).Nella piazzetta dell’Iglesia si trova appunto la Chiesa Maggiore dell’Incarnazione, costruita nel XVI secolo. In questo scenario si innalza una delle torri che facevano parte dell’antica fortezza araba della città nel IX secolo.Testimoni invece delle origini romane sono gli abbondanti giacimenti archeologici rinvenuti nella zona, tra cui spiccano la basilica paleocristiana di Vega del Mar, le terme di Guadalmina o la villa romana di Río Verde.La grande offerta culturale di Marbella è poi integrata dal Museo delle Incisioni Spagnole Contemporanee, considerato il più importante del Paese nel suo genere. E’ allestito all'interno dell'Hospital Bazán (sec. XVI), e accoglie un’interessante collezione di incisioni dei secoli XIX y XX, con opere di grandi maestri del livello di Picasso, Miró o Dalí. Gastronomia, feste e dintorni Il pescaíto frito (frittura di pesce), l’ ajoblanco (zuppa fredda con mandorle, olio e aglio) o il gazpacho (zuppa fredda di pomodoro) sono alcuni dei gustosi suggerimenti della gastronomia di Marbella. La Denominazione d’Origine Málaga accoglie eccellenti vini dolci da dessert. Nel fitto calendario delle feste vanno segnalate la Fiera e le Feste di San Bernabé, che si tengono durante i primi quindici giorni di giugno. Il programma prevede concerti, spettacoli taurini e altre attività. La Settimana Santa e le feste patronali di San Pedro de Alcántara, che ricorrono nel mese di ottobre, sono altre date di interesse. Da Marbella è possibile realizzare diverse escursioni lungo tutta la Costa del Sol. A pochi chilometri si trova Mijas, tipico paesino della sierra con una ricca offerta turistica sul litorale. Torremolinos, Benalmádena e Fuengirola sono altre località di grande tradizione turistica. La natura offre incredibili paesaggi nel Parco Naturale Sierra delle Nevi, tra i rilievi di Ronda. In mezzo alla Sierra Blanca, molto vicino a Marbella, si trovano Istán, famosa per le sue sorgenti, e Ojén, con una grande ricchezza ecologica.

Chiudi




Da non perdere



Mappa/Localizzazione