Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Localizzazione

Comunità Autonoma:
Castiglia e Leon

Provincia / Isola:
Ávila

Ávila

Località dall'illustre passato, culla della regina Isabella la Cattolica e antica sede della Corte. La cinta muraria è stata dichiarata Bene di Interesse Culturale.

Possiede uno dei pochi esempi di muraglia medievale in stile mudéjar attualmente conservati in Spagna. Le parti che possono essere viste, che mescolano lo stile romanico con quello gotico primitivo e quello mudéjar corrispondono al XIII-XIV secolo, sebbene diverse siano state ricostruite. La muraglia originale, con una forma ovale irregolare, presentava un perimetro di 2.300 metri e occupava un'area interna di 390.400 metri quadrati, dati che la paragonano alle famose mura di Avila. Lo spessore è in media di 1,5 metri, ed era rinforzata mediante barbacane esterno e fossato. I materiali utilizzati furono blocchi di pisé, pietra e mattone. Attualmente si conservano 23 dei 60-80 torrioni originali, quadrati e pentagonali, diversi frammenti di muri e quattro porte: quelle di Arévalo, Medina, Peñaranda e Cantalapiedra. Quest'ultima è la più interessante, è un arco a sesto acuto fiancheggiato da torrioni di altezza diversa, quello più grande a pianta pentagonale, e il più piccolo a pianta quadrata. D'obbligo visitare il palazzo di Giovanni II, trasformato nel monastero di Nuestra Señora de Gracia. È possibile accedere a diverse dépendance, come il Salón de Cortes (Consiglio) o l'alcova, in cui venne data alla luce la regina Isabella la Cattolica nel 1451. Sono interessanti anche le chiese di San Nicola di Bari, con la torre più alta di tutta la provincia (75 metri di altezza), quella di Santa María del Castillo o l'Ospedale Reale, del 1443, che ospita oggi un museo di artigianato messicano.  




Da non perdere



Mappa/Localizzazione