Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Localizzazione

Comunità Autonoma:
Castiglia e Leon

Provincia / Isola:
Burgos

Burgos

Lerma sorge su una collina che domina la valle del fiume Arlanza. Di origine preromana, la città raggiunse l’apogeo con il duca di Lerma, valido (primo rappresentante) di Filippo III tra il 1598 e il 1618.L’atmosfera signorile del centro storico si manifesta in tutto il suo splendore nel magnifico Palazzo Ducale, attualmente Parador de Turismo. Fu costruito tra il 1601 e il 1617 da Francisco de Mora sulle rovine dell’antico castello. Le sue linee sobrie ed eleganti sono attraversate da quattro torri angolari. Davanti al palazzo si apre l’enorme piazza Ducale, in origine completamente porticata. L’edificio religioso più pregevole è la collegiata di San Pedro, dell’inizio del XVII secolo, comunicante con il Palazzo Ducale mediante una galleria e dalla quale si gode di un bel panorama del fiume Arlanza. Al di là dei sobri esterni, le sale conservano una preziosa statua dell’arcivescovo Cristóbal de Rojas y Sandoval, zio del duca, raccolto in preghiera, opera di Juan de Arfe. L’organo del 1616 è uno dei più antichi di tutta la Spagna. Meritano una visita anche l’eremo della Piedad; i monasteri di San Blas, della Madre de Dios e dell’Ascensión de Nuestra Señora, tutti del XVII secolo, e l’arco della Cárcel, porta delle antiche mura medievali, restaurato dal duca di Lerma e trasformato in prigione.




Mappa/Localizzazione