Localizzazione

Badajoz

Una curata architettura popolare e un notevole catalogo artistico e architettonico fanno di questa cittadina uno splendido modello dei tipici paesi montani della parte meridionale di Badajoz. Il centro storico è stato dichiarato Bene di Interesse Culturale.

Tra i luoghi di maggiore interesse di Fregenal si segnala il castello medievale dell'Ordine del Tempio (metà del XIII secolo). Edificio a pianta trapezoidale e di grandi dimensioni, con muri rinforzati da sette torri, vi si accede attraverso il portale gotico aperto nel mastio. Al suo interno si trovano l'Arena (sec. XVIII) e il Mercato (sec. XX). A ridosso, la chiesa di Santa María e la Casa Parrocchiale. Custodisce inoltre grandi gioielli artistici, come la pala d'altare rinascimentale della chiesa di Santa Ana o il soffitto mudejar e le immagini della Pietà e la Madonna con il Bambino (sec. XV), situate nelle chiesa di Santa Catalina. All'interno del complesso storico spiccano la Casa del Concejo (sec. XVIII) oggi Palazzo del Comune, le fontane di La Fontanilla (sec. XVI) e María Miguel, i conventi delle Madri Agostiniane (sec. XVII) e San Francesco (sec. XVI), l'antico collegio dei Gesuiti (sec. XVII) e il complesso di case tradizionali e palazzetti. A sei chilometri dalla città si trova il santuario della Virgen de los Remedios, che conserva l'immagine della patrona di Fregenal. In suo onore, dal 1506, si celebra il Pellegrinaggio della Virgen de los Remedios. Un'altra festa di interesse di Fregenal de la Sierra è quella in onore della Virgen de la Salud, in occasione della quale si balla una delle danze più antiche dell'Estremadura.

Leggi tutte le informazioni disponibili sulla destinazione su:
http://www.fregenaldelasierra.es




Mappa/Localizzazione