Centro nautico Bahía de Cádiz. Puerto de Santa María

Localizzazione

Cádiz

El Puerto de Santa María è una delle località più rappresentative della Costa de la Luz. Questa città dai muri imbiancati si estende tra pinete, spiagge e lagune, nella Baia di Cadice. Il Parco Naturale della Baia di Cadice fa da sfondo alle costruzioni più emblematiche del centro urbano e alle imbarcazioni che si trovano lungo la costa. Lungo la costa dell'Atlantico, con viste meravigliose e più di 300 giorni di sole all’anno, si trovano porti sportivi, campi da golf e complessi residenziali di lusso.

Leggi tutto

Il Puerto è situato nella Costa de la Luz, un tratto del litorale atlantico in cui le pinete giungono, tra le lagune, fin sulla spiaggia. L'invidiabile clima di questa località andalusa la rende una meta ideale per coloro che amano il sole, il mare e gli sport all'aperto. In questo incredibile paesaggio naturale, caratterizzato da un'importante tradizione marinara, si trovano lussuosi complessi turistici provvisti di tutti i comfort immaginabili. Questi complessi sono dislocati in alcune aree residenziali come Vistahermosa, Puerto Sherry o Casino de Bahía de Cádiz.Gli ospiti avranno a loro completa disposizione i vari ristoranti della zona, le piscine, i campi da golf e i porti turistici. Oltre 15 chilometri di spiagge con sabbia fine e dorata si estendono lungo il Puerto de Santa María. I vari chioschetti situati sulle spiagge di Levante, Valdelagrana, Santa Catalina o Fuenterrabía rappresentano un'ottima opzione per degustare la prelibata frittura di pesce della zona senza rinunciare a una magnifica vista sull'Atlantico. Inoltre un Jerez, con Denominazione di Origine propria, rappresenta l'abbinamento perfetto per ogni piatto.Centro urbanoSecondo la leggenda questa cittadina marinara, culla del poeta Rafael Alberti, viene fondata da un condottiero ateniese. Tuttavia i documenti storici che ne attestano i primi insediamenti risalgono all'invasione musulmana. Questa cittadina di Cadice vive il suo periodo di massimo splendore durante la Reconquista messa in atto da Alfonso X (sec. XIII) e sotto il governo dei duchi di Medinaceli. Nei secoli successivi i suoi legami con l'oceano Atlantico e le spedizioni marittime, (tra cui la scoperta del Nuovo Mondo), divengono ancora più solidi dopo la nomina a Capitaneria Generale del Mare Oceano. Grazie alla sua ricchezza monumentale l'intera cittadina è stata dichiarata Bene di Interesse Culturale.Il Castello de San Marcos è uno degli edifici più impressionanti del luogo; si erge su un'antica moschea e conserva una cappella cristiana all'interno del maschio del castello. Grazie agli anni di coesistenza tra le due culture, la sua struttura presenta sia elementi almohadi sia elementi gotici. Questo complesso architettonico è stato dichiarato Bene di Interesse Culturale.Tra gli edifici religiosi che caratterizzano il Puerto de Santa María spicca la Chiesa Maggiore Priorale, la cui pianta iniziale risale al XV secolo. La facciata del Perdón,che presenta elementi gotici come pinnacoli, archi rampanti e gargolle, appartiene proprio a quest'epoca, sebbene il resto dell'edificio risalga a un'epoca posteriore. La Puerta del Sol, invece, è del XVII secolo, come dimostrano le colonne scanalate, le decorazioni floreali e i medaglioni.Lo sviluppo urbanistico del centro storico tra i secoli XVI e XVIII ha dato vita a numerosi edifici barocchi, come la Casa de los Leones, uno degli esempi più emblematici di questo tipo di costruzione. Questa casa palazzo è stata commissionata da uno dei tanti commercianti venuto dalla cornice cantabrica per concludere affari in questo porto.Tra gli altri edifici dichiarati Bene di Interesse Culturale, troviamo il Monastero de la Victoria, antico ospedale e penitenziario. Il suo aspetto di fortezza alterna caratteristiche in stile tardo gotico con elementi rinascimentali. La splendida facciata esterna merita senza dubbio uno sguardo.La chiesa di San Francisco, quella della Concepción e la chiesa Maggiore di Nuestra Señora de los Milagros, nonché i conventi delle Capuchinas e dell'Espíritu Santo, rappresentano altri emblematici esempi dell'architettura religiosa di Cadice. Come tappa conclusiva dell'itinerario consigliamo il palazzo di Valdivieso o la Plaza de Toros, una delle più antiche della Spagna.Costa della LuzIl porto rappresenta un'eccellente zona per degustare le prelibatezze della gastronomia di Cadice. Tra le specialità tipiche della Baia di Cadice non possono mancare il pesce e i frutti di mare dell'oceano Atlantico, accompagnati da verdure e prodotti dell'orto. Da non perdere: le frittelle di gamberetti, la "urta a la roteña" (un pesce preparato secondo la ricetta tipica di Rota) e la zuppa alla marinara. Tra le altre preparazioni immancabili troviamo la seppia con patate, le vongole, le preparazioni marinate e la pasta con lo sgombro. Il vino tipico della zona è quello che ha ricevuto la Denominazione di Origine di Jerez-Xérès-Sherry e Manzanilla-Sanlúcar de Barrameda.La Costa de la Luz offre interessanti località che combinano centri urbani di interesse storico con spiagge a ridosso dell'Atlantico. Sanlúcar de Barrameda, il luogo delle corse dei cavalli sulla spiaggia (festa dichiarata di Interesse Turistico Internazionale) Puerto Real, San Fernando, Chiclana o Conil de la Frontera rappresentano la punta di diamante della tradizione marittima di Cadice. Un'originale alternativa per andare da el Puerto de Santa María all'altro lato della baia è il servizio di catamarani che collega regolarmente il porto a Cadice in 30 minuti circa. Qui i quartieri di La Viña, Santa María ed el Pópulo ci permettono di scoprire la tradizione carnevalesca e flamenca della regione. Tuttavia, se parliamo di flamenco, Jerez de la Frontera è senza dubbio la culla degli artisti più noti. In questa città aristocratica vale la pena visitare le enoteche e ammirare i cavalli certosini (protagonisti della Fiera del Cavallo, altra celebrazione di Interesse Turistico Internazionale). Tra gli altri luoghi degni di nota spiccano le splendide chiese e l'imponente Alcazaba.

Chiudi

Leggi tutte le informazioni disponibili sulla destinazione su:
http://www.turismoelpuerto.com/




Mappa/Localizzazione

Nella seguente mappa troverai il luogo delle visite fondamentali che ti abbiamo proposto Non lasciarti scappare nulla!



COSA FARE IN SPAGNA? PRENOTA QUI LA TUA ATTIVITÀ



X
Spain BarcellonaSivigliaMadridCordovaMalagaValenciaCadiceLa CoruñaGranadaHuescaCáceresCantabriaAlicanteMurciaLleidaCastellón - CastellóPontevedraGuipúzcoa - GipuzkoaAsturieLa RiojaVizcaya -BizkaiaGironaToledoÁlava - ArabaJaénLugoAlmeríaTarragonaHuelvaBurgosSegoviaSaragozzaTeruelÁvilaSalamancaCiudad RealLeónValladolidBadajozCuencaZamoraNavarraOrenseSoriaAlbaceteGuadalajaraPalenciaCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaGran CanariaTenerifeFuerteventuraLa GomeraIsola di El Hierro