Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Localizzazione

Comunità Autonoma:
Asturie

Provincia / Isola:
Asturie

Asturias

Cangas de Onís, capoluogo dell’omonimo municipio, si trova nella valle formata dai fiumi Sella e Güeña. L’elemento più rappresentativo della città è il Ponte romano, dichiarato Monumento Storico-Artistico nel 1931. Presenta cinque archi, tre dei quali a sesto acuto, mentre a quello centrale è appesa una riproduzione della Croce della Vittoria. Spicca anche l’eremo di Santa Cruz, costruito su un dolmen nell’anno 437. Venne riedificato dal re Favila nell'anno 737 per custodire la Croce della Vittoria. L’ultima ricostruzione è posteriore alla guerra civile, e ha lasciato allo scoperto il dolmen, che risale all’anno 3000 a.C. e del quale sono originali i blocchi laterali. Altre costruzioni interessanti sono il Municipio, che risale alla fine del XIX secolo, il palazzo Cortés, in stile rinascimentale, e la Cappella di San Antonio, del XVI secolo.




Da non perdere



Mappa/Localizzazione