Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Localizzazione

Comunità Autonoma:
Aragona

Provincia / Isola:
Huesca

Huesca

Questa località fa parte della zona di Somontano de Barbastro, terra produttrice di vini con denominazione di origine famosi in tutto il mondo. Per via della sua intensa vita agricola e industriale, questo territorio è teatro di prestigiose fiere.Barbastro è la porta d’accesso naturale alla maggior parte della Sierra di Guara. Il suo centro urbano ospita la Cattedrale (XVI sec.), dichiarata Monumento Storico-Artistico, nel cui complesso si può visitare il Giardino Archeologico, con preziose testimonianze del XII-XVIII secolo. Il Museo Diocesano, il Palazzo Episcopale, la Casa degli Argensola, il Municipio, la chiesa e la fontana di San Francisco, la Casa Baselga (XVI sec.), o il complesso di San Julián racchiudono tesori artistici che illustrano da soli la storia di Barbastro.La Settimana Culturale riunisce dal 1967 mostre d’arte, tavole rotonde, premi letterari... tutte manifestazioni di una lunga e splendida tradizione culturale, che anno dopo anno si arricchisce con la partecipazione delle nuove generazioni. A poca distanza da Barbastro si possono visitare interessanti località e monumenti: il Monastero della Virgen di El Pueyo, la collegiata di Alquézar, le gole del Vero o il Santuario di Torreciudad. La bellezza della natura circostante invoglia a organizzare escursioni e a sciare. Il Parco della Sierra e i Canyon di Guara ospitano eccezionali esempi di flora e fauna, oltre a una delle più grandi popolazioni di uccelli che si nutrono di carcasse di tutta l’Europa, in una zona dichiarata di protezione speciale da parte della CE.




Da non perdere



Mappa/Localizzazione