Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Localizzazione

Comunità Autonoma:
Estremadura

Provincia / Isola:
Cáceres

Cáceres

La lavorazione della terracotta è un'attività tradizionale ad Arroyo de la Luz, nella regione, infatti, sono rinomate le stoviglie di coccio che vi si producono.Il patrimonio monumentale di Arroyo de la Luz è prevalentemente ecclesiastico. La chiesa di Nuestra Señora de la Asunción, dichiarata di interesse artistico, fu portata a termine nel XVI secolo e possiede un interessante retablo del 1560, con venti tavole appartenenti al pittore Luis de Morales. Il convento di San Francesco fu fondato nel 1570 dall'ordine dei Francescani Scalzi. E tra i pascoli bovini, in un suggestivo paesaggio di lecci, si trova l'eremo di Nuestra Señora de la Luz, patrona del paese.Una nota speciale merita la Carrera de los caballos (corsa dei cavalli), festa dichiarata di interesse turistico regionale, che si tiene il lunedì dopo la Settimana Santa. Nel territorio di questo comune si trovano gli stagni di Petit ed Embalse de Molano, riserve naturali con un'importante avifauna.




Mappa/Localizzazione