Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Localizzazione

Comunità Autonoma:
Galizia

Provincia / Isola:
Orense


Allariz, dichiarata Complesso Storico Artistico, è inserita nel paesaggio fluviale creato dal corso alto del fiume Arnoia. Il suo tracciato tipicamente medievale e circondato da boschi di castagni è ricco di importanti edifici religiosi. L’origine di Allariz risale ai tempi della preistoria, anche se dovette aspettare fino al Medioevo per ottenere il titolo di Città e Corte. La presenza di molti principi, fra i quali colui che diventò Alfonso X il Saggio, fu la causa principale della costruzione delle mura e del rafforzamento della città. La sua importanza in questo periodo storico è evidente in importanti tempi pre-romanici, romanici e gotici. Così, si possono visitare San Martiño de Pazó, la Collegiata di Xunqueira de Ambía, il Santuario di Santa Mariña de Augas Santas e le chiese di Santiago, San Estevo e San Pedro. Nell’architettura civile, spiccano i resti del castello e i ponti di Vilanova (XV secolo) e Frieira (XVIII secolo) sull’alveo del fiume Arnoia. Vale inoltre la pena fare una passeggiata nelle campagne di A Barreira, dove si trovano la fontana e i bei cruceiros (croci monumentali). È interessante visitare questa località nel mese di agosto, durante la Festa dell’Empanada (focaccia ripiena), una tradizione che unisce folclore e gastronomia.




Da non perdere



Mappa/Localizzazione