Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Centro di conoscenza,. E’ la città universitaria per eccellenza. l’Università di Salamanca fu la prima a essere fondata in Spagna; inoltre, è anche una delle più antiche d’Europa. Nel periodo di massimo splendore era considerata una delle università europee più prestigiose. Sui suoi banchi si sono seduti alcuni dei più noti pensatori, artisti e scrittori spagnoli.

La città dello spagnolo . Nel XV secolo in questa località fu stesa la prima Grammatica della Lingua Castigliana, che presto divenne una delle lingue più diffuse al mondo. Salamanca, inoltre, è anche una delle destinazioni preferite dagli studenti stranieri per imparare lo spagnolo. Come non potrebbe essere altrimenti, Salamanca è una delle principali tappe del Cammino della Lingua Castigliana.

Un crocevia di cammini . La Vía de la Plata, la celebre Via dell’Argento con cui i romani unirono il nord e sud della Spagna, passa per Salamanca. È un buon punto di partenza per conoscere altre vicine località di interesse turistico, collegate da questa vecchia strada, come per esempio Guijuelo e Béjar.

Punto di incontro. La tradizione umanista, il carattere aperto della gente, gli stimoli culturali, l’inestimabile patrimonio storico … ecco alcune delle ragioni che permisero a Salamanca di divenire la Capitale Europea della Cultura nel 2002.

Spirito giovanile. Salamanca ha una ricchissima storia; tuttavia è anche una città moderna, divertente e dinamica. Gli studenti, 24 ore su 24, si occupano di rendere viva e divertente la città.

La città dorata . Salamanca va vissuta di giorno e di notte ma, soprattutto, di sera. Il momento magico si verifica quando il sole assume il colore oro, il materiale con cui furono costruiti i suoi monumenti: la pietra di Villamayor.