Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Malaga

Localizzazione

Comunità Autonoma:
Andalusia

Provincia / Isola:
Malaga

Málaga

Sotto lo sguardo attento del Castello di Gibralfaro si estende una città allegra e vivace, ricca di scorci incantevoli come il viale dell'Alameda Principal o il lungomare di La Farola.
Lo status di capoluogo della Costa del Sol ne fa una delle principali destinazioni turistiche spagnole, grazie al clima mite, alle splendide spiagge e all'ineguagliabile offerta di campi da golf.

Leggi tutto

Fenicios, griegos, cartagineses, romanos...las principales civilizaciones mediterráneas encontraron en Málaga hace más de dos milenios un enclave privilegiado para el establecimiento de rutas comerciales, gracias a la estratégica situación de su puerto. La Alcazaba (s. VIII-XI) es, además de uno de los símbolos de la ciudad, una de las mayores fortalezas árabes de Andalucía. En esta edificación tiene su sede el Museo Arqueológico, que contiene valiosas piezas de las épocas fenicia y romana.

Desde el Castillo de Gibralfaro (s. XIV), unido a la Alcazaba por un lienzo de muralla, se obtienen las mejores vistas de la ciudad, que se abre al mar con el puerto y el paseo marítimo de La Farola, una de las principales zonas de ocio de la ciudad. A los pies de Gibralfaro se extienden el Teatro Romano, la plaza de toros (conocida como La Malagueta) y el casco histórico de la ciudad.

En su centro se levanta la Catedral (s. XVI-XVIII), también conocida como “la Manquita” por su inacabada torre derecha. Este templo, de bellísima factura renacentista, conserva un interesante conjunto de capillas que contienen buenos ejemplos de la imaginería andaluza. En el barrio viejo destacan otras iglesias como la de Santiago (s. XV-XVIII), con bella torre mudéjar, la de los Mártires, el Sagrado Corazón y el Santo Cristo de la Salud.

La Málaga histórica ofrece innumerables lugares y rincones típicos. Así, puede admirarse la fachada del Ayuntamiento, de principios del siglo XX, o bien la plaza de la Merced, presidida por el Monumento a Torrijos y donde queda emplazada la casa natal del célebre pintor Pablo Ruiz Picasso. El recorrido por el casco antiguo ha de pasar por el concurrido Pasaje de Chinitas, la calle Granada, con el Museo de Bellas Artes, o la calle Larios, principal arteria del casco antiguo.

La capital malagueña dispone, asimismo, de amplias zonas verdes, como el Parque, la Alameda Principal, los jardines de Puerta Oscura y Pedro Luis Alonso. Fiestas y alrededores

Una buena época para visitar Málaga es durante la Semana Santa. Esta fiesta, declarada en Málaga de Interés Turístico Internacional, sobresale por sus monumentales pasos y por el fervor popular que despierta en cada barrio. Una de las mejores opciones de alojamiento en la capital malagueña pasa por el Parador de Málaga Gibralfaro, ubicado junto al Castillo. Conviene, sin embargo, reservar alojamiento con suficiente antelación durante esas fechas.

En sus alrededores, Málaga invita a recorrer una provincia marcada por los fuertes contrastes existentes entre los pueblos del interior y la costa. La Costa del Sol se encuentra jalonada por poblaciones de gran tradición turística, como Benalmádena, Torremolinos, Fuengirola, Marbella o Estepona. En este litoral también es posible disfrutar de establecimientos hoteleros como el Parador de Málaga Golf o el de Nerja.
 

Chiudi




Da non perdere



Mappa/Localizzazione



Malaga Per te

Culturale

La città natale di Pablo Picasso

La figura dell'artista è molto presente a Malaga. Ne è il miglior esempio il Museo Picasso, fondato nel 2003, a cui si aggiunge la Casa Museo del pittore. Da non perdere poi una visita al Museo Carmen Thyssen Malaga, che concentra l'attenzione sugli autori andalusi nella pittura spagnola del XIX secolo.
E poi, il solo fatto di passeggiare per il centro storico permette di scoprirne la storia attraverso monumenti come la Cattedrale, bell'esempio di chiesa rinascimentale andalusa, la Alcazaba, un palazzo-fortezza arabo del X secolo, e il Teatro Romano.
Le feste più famose della città sono la Pasqua e la Fiera di Malaga. La prima è stata dichiarata Festa di Interesse Turistico Internazionale e la seconda colma le strade di allegria nel mese di agosto. Infine, Malaga è sicuramente un'ottima destinazione per avvicinarsi all'arte del Flamenco.


Attiva

Gli amanti del golf avranno un motivo in più per visitare Malaga, che possiede una trentina di campi distribuiti per tutta la provincia, alcuni dei quali sono annoverati tra i migliori d'Europa.
La città offre anche la possibilità di trascorre una giornata al mare. Potrete scegliere tra affollate spiagge cittadine, come La Malagueta, o lidi più riservati, come quello di Guadalmar. Ma il litorale si presta anche alla pratica di sport nautici.
Nella parte più interna della provincia esistono diversi spazi naturali come il Parco Naturale dei Querceti da Sughero della Sierra dell'Aljibe, il Parco Naturale dei Monti di Malaga e il Parco Naturale della Sierra delle Nevi.


Gastronomica

Sapori del Mediterraneo

I prodotti del mare e della terra sono alla base di una gastronomia molto varia.

Sulla costa il piatto più famoso è il "pescaíto frito" (frittura di pesce), ma sono tipici anche il riso alla marinara, la coda di rospo con patate e la "cazuela de fideos" (zuppa con pasta).
Le zuppe in generale occupano un posto di primo piano nella cucina di Malaga, con specialità come il gazpachuelo (a base di patate e maionese) e il "gazpacho malagueño" o "ajoblanco" (una specie di zuppa fredda con mandorle, olio, aglio e uva). Tutte queste ricette si possono accompagnare con i vini della Denominazione d'Origine Malaga.
Le possibilità per il dessert vanno invece dalla batata (arrostita o sciroppata), alle "tortas de aceite" (cialde croccanti profumate all'anice), o ancora all'uva passa dell'Axarquía.


Per i giovani

È una città che si affaccia sul mare, dotata di grandi giardini e parchi per passeggiare, belle piazze per trascorrere momenti gradevoli e un clima mite durante quasi tutto l'anno. E possiede anche un bel porto turistico.
La vita notturna si concentra nel centro storico cittadino, che offre tante possibilità di divertimento, con discoteche famose, discobar, pub, proposte all'aperto e locali LGBT.
Anche i dintorni della città hanno tanto da offrire: parchi di divertimenti come il Tivoli World di Benalmádena, famosi porti turistici come quello di Marbella e parchi acquatici.


Con bambini

Malaga è una città comoda da visitare con i più piccoli. Nel centro storico ci sono tante strade pedonali e giardini. E poi si può anche passare una bella giornata al mare in una spiaggia cittadina. Alcuni dei suoi musei, come il Museo Picasso e il Museo Carmen Thyssen, organizzano attività che permettono a tutta la famiglia di avvicinarsi all'arte.
Anche nei dintorni troverete numerose proposte di attività da fare con i bambini. Ad esempio a Benalmádena c'è il parco di attrazioni Tivoli World e due centri per imparare tante cose sulla fauna marina: Selwo Marina e l'acquario Sea Life; a Torremolinos c'è un parco tematico dedicato ai coccodrilli (Cocodrilos Park) e il parco acquatico Aqualand; mentre a Fuengirola si può visitare il moderno zoo Bioparco Fuengirola. E tutti a mezz'ora di distanza dalla città di Malaga.


Shopping

Il centro storico di Malaga è il posto perfetto per godersi una bella giornata di shopping. In via Larios e dintorni abbondano i negozi di moda. Molte di queste vie sono pedonali, rendendo la passeggiata ancora più gradevole. E poi ci sono tanti caffè tradizionali che invogliano a fare una pausa.
Ma potrete anche scegliere di visitare i centri commerciali. Due dei più conosciuti in città sono il Malaga Plaza e il Larios Centro. Mentre nei dintorni della città si trovano il Factory Outlet Malaga e il Centro Commerciale Plaza Mayor.


Per gli affari

Malaga apporta alle riunioni di lavoro tutti i motivi di attrazione della Costa del Sol, una delle mete turistiche più richieste del mondo. Possiede infrastrutture di alloggio di prima qualità: non a caso si tratta della provincia dell'Andalusia con la più grande capacità alberghiera.
Tra i vari spazi disponibili per l'organizzazione di eventi spicca il moderno e polivalente Palazzo delle Fiere e dei Congressi, con un disegno ispirato al mar Mediterraneo. Inoltre la città dista poche ore di volo dalle principali capitali europee, grazie alla presenza di un aeroporto internazionale che si trova a soli 8 chilometri dal centro urbano.


Di notte

Malaga vive la notte in modo divertente. Lo fa sin dalla prima serata con ristoranti e pub disseminati nel centro storico. E per andare a ballare vi raccomandiamo le strade che si trovano tra le piazze Constitución, San Ignacio e Merced e via Echegaray. Potrete divertirvi in locali all'avanguardia, sale esclusive, discoteche LGBT e persino una palazzina del XIX secolo trasformata in discoteca.
Anche i dintorni di Malaga offrono molte alternative di svago notturno, soprattutto nei mesi estivi. Alcune delle località più visitate sono Marbella, Fuengirola, Torremolinos e Benalmádena.