Dati di contatto

Centro di interpretazione delle mura di cinta
Praza do Campo, 11
27001  Lugo  (Galizia)
http://lugo.gal/es/
Tel.:+34 982297347
Tel.:+34 982251658

Localizzazione

Lugo

  • x

    Patrimonio Mondiale, certificato concesso dall'UNESCO.


Descrizione

Mura con diciassette secoli di storia.

La cinta muraria faceva parte di un complesso difensivo formato da fossato, mura e intervallum. Inoltre è l’unica, nei tre continenti che videro l’espansione dell’Impero Romano, a conservare integro il suo perimetro.

Le mura romane di Lugo furono costruite alla fine del III secolo per difendere la città romana di Lucus Augusti dalla minaccia dei barbari. Integrate in un complesso difensivo formato da fossato, mura di cinta e intervallum, racchiudono un’area di 34,4 ettari, con un perimetro di circa 2120 metri. Lo spessore è in media di 4,20 metri e l’altezza oscilla tra gli otto e i dodici metri. La pianta è quadrangolare e i criteri seguiti per la realizzazione del tracciato sono ancora sconosciuti, visto che questo lascia esposte alcune zone residenziali importanti mentre, in altri punti, racchiude terreni brulli. Costruite con una calcina a base di terra, pietre e ghiaia, impastata con acqua, attualmente conserva 71 torrioni a due piani (60 a pianta circolare e 11 a pianta quadrata). L’accesso alle mura si realizzava attraverso 10 porte, di cui cinque aperte a partire dal 1853 in seguito allo sviluppo urbanistico della città. L’UNESCO considera le mura romane di Lugo un “esempio unico ed eccezionale delle fortificazioni militari romane”.

  • Costruzione: Mura di cinta
  • Periodo artistico: Romana-classica
  • Periodo storico: III secolo
  • Ambiente circostante: Cattedrale, le terme, il ponte romano, chiesa di San Pedro, chiesa di Santiago A Nova.

Mappa



COSA C’È QUI VICINO? (nel raggio di 2 km)