Dati di contatto

Plaza de Santa María, s/n
23440  Baeza, Jaén  (Andalusia)
http://turismo.baeza.net
Tel.:+34 953742188

Localizzazione

Jaén

Descrizione

La chiesa di San Isidoro

Edificata su un tempio romano, successivamente fu moschea per poi trasformarsi, sotto il regno di Ferdinando II, in chiesa di culto cristiano dedicata a San Isidoro.

Questo edificio sacro ha subìto numerose trasformazioni, ragione per la quale presenta elementi di diverse epoche, sebbene il carattere dominante sia quello rinascimentale. Nelle prime due campate dell'abside presenta pilastri gotici e volte a crociera. All'esterno conserva due porte: quella del Perdón, in stile gotico, e quella della Luna, di influenza moresca. All'interno è di rilievo la grata rinascimentale della cappella del Sagrario, quella dell'antico coro e quella della sagrestia, quest'ultima in stile gotico. Anche il chiostro è in stile gotico con tre cappelle mudéjar e una gotica. La cappella Dorada è la più importante della cattedrale. È rinascimentale con chiare influenze italiane.

  • Costruzione: Cattedrale
  • Periodo artistico: Rinascimentale
  • Periodo storico: XVI secolo, XI secolo
  • Ambiente circostante: Chiesa di Santa Cruz, parrocchia di San Andrés, antiche macellerie, casa del Pópulo, antica Università.

Informazioni pratiche

Orario

  • Da Lunedì a Venerdì Da 10:30 a 14:00 Da 16:00 a 19:00
  • Sabato Da 10:00 a 19:00
  • Domenica Da 10:00 a 18:00

Prezzi

  • Generale: 4€
  • Ridotta: 2,50€

Servizi

Visite guidate

Mappa



COSA C’È QUI VICINO? (nel raggio di 2 km)