Localizzazione

Madrid

  • x

    Accessibilità. Ambienti e servizi accessibili in Spagna.



Descrizione

L'Orto Botanico Reale fu fondato da Ferdinando VI nel 1755. Progettato dagli architetti Francesco Sabatini e Juan de Villanueva, meritano particolare attenzione la Porta di Murillo, quella del Re e il Padiglione Villanueva. La bellezza del tracciato neoclassico e la posizione al centro della città, ne fanno uno degli orti botanici più singolari d'Europa. Fin dalle sue origini è stato destinato alla ricerca, la conservazione e la diffusione del mondo delle piante. Tra le sue collezioni si segnalano gli erbari, i disegni e i manoscritti custoditi nell'archivio e la biblioteca. Conserva anche il materiale raccolto durante le spedizioni scientifiche in America organizzate nel XVIII e XIX secolo (Mutis, Ruiz e Pavón, Malaspina, ecc.). I vari spazi verdi mostrano un prezioso campionario di piante vive, con oltre 5000 specie diverse. Inoltre accoglie due serre: quella da esposizione, con tre ambienti (tropicale, umido e desertico), e la "Estufa de las Palmas", costruita nel XIX secolo. Possiede anche un'importante collezione di bonsai.

Informazioni pratiche

Orario

  • Dal 01 nov al 28 feb
  • Da 10:00 a 18:00
  • Dal 01 mar al 31 mar
  • Da 10:00 a 19:00
  • Dal 01 apr al 30 apr
  • Da 10:00 a 20:00
  • Dal 01 mag al 31 ago
  • Da 10:00 a 21:00
  • Dal 01 set al 30 set
  • Da 10:00 a 20:00
  • Dal 01 ott al 31 ott
  • Da 10:00 a 19:00

Giorni di chiusura: 1 maggio, 25  dicembre

Prezzi

  • Generale: 3€
  • Ridotta: 1,50€
  • Gruppi: 0,75€
  • Bambini: Ingresso gratuito
  • Pensionati: Ingresso gratuito

Accessibilità

  • Itinerario adattato a disabili
  • Ruta adaptada para personas con discapacidad

Mappa