Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Calendario


A che ora aprono i negozi?

Di solito l'orario commerciale è da lunedì a sabato dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00. I centri commerciali e i grandi magazzini fanno orario continuato dalle 10.00 alle 21.00 o alle 22.00. Alcune domeniche dell'anno le grandi superfici aprono al pubblico. Inoltre, nelle regioni costiere, durante l'alta stagione, gli esercizi commerciali restano aperti anche dopo le 22. In molte città l'apertura è libera e quindi gli orari per fare acquisti sono molto più ampi.

Le farmacie generalmente aprono dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 16.30 alle 20.00, ma in alcune grandi città ci sono farmacie aperte 24 ore. Esiste un orario di turni a rotazione esposto nelle farmacie e pubblicato sui giornali per i servizi notturni e nei fine settimana.

Top


Quali sono i giorni festivi in Spagna?

Il calendario spagnolo prevede diverse festività a carattere nazionale, regionale e locale.

Nel 2014 i seguenti giorni sono festivi non feriali in tutto il paese:

• 1 gennaio, Capodanno.

• 6 gennaio, Epifania.

• 17 aprile, Giovedì Santo (in tutta la Spagna, eccetto in Catalogna e Comunità Valenciana).

• 18 aprile, Venerdì Santo.

• 1 maggio, Festa del Lavoro

• 15 agosto, Assunzione (Ferragosto).

• 1 novembre, Festa di Ognissanti.

• 6 dicembre, Giorno della Costituzione Spagnola.

• 8 dicembre, Immacolata.

• 25 dicembre, Natale.

Top


Quali sono i nostri orari abituali?

L’orario abituale della colazione è dalle 8 alle 10 di mattina. Il pranzo, nei ristoranti, è a partire dalle 13 fino alle 15.30. La cena viene servita a partire dalle 20.30 fino alle 23. Molti stabilimenti fanno servizio continuato durante tutta la giornata, una pratica comune nelle caffetterie e nei bar, in molti dei quali è possibile mangiare tapas, piatti combinati, panini e raciones.

Anche i cinema hanno normalmente un orario flessibile, che inizia fra le 16.30 e le 17 nella sessione continuata, che in genere realizza l’ultima proiezione verso le 22, anche se nelle grandi città esistono anche sale con orari notturni. I teatri offrono in genere una sessione unica, che inizia verso le ore 20.

La notte in Spagna ha un significato speciale, soprattutto dal giovedì alla domenica. I pub, i disco-pub e le discoteche rimangono normalmente aperti fino alle 3 o 4 del mattino e nelle grandi città ci sono molto locali che rimangono aperti fino all’alba.

Top


Che ora è in Spagna?

Per quanto riguarda i fusi orari, viene applicato in tutta la penisola e nelle Isole Baleari quello corrispondente al meridiano Greenwich (GTM), con un’ora in più in inverno e due ore in più in estate. Nelle Isole Canarie si applica il fuso orario del meridiano Greenwich, più un’ora in estate, per cui c’è sempre una differenza oraria di un’ora in meno rispetto all’ora della Penisola e delle Isole Baleari.

Per una questione di risparmio energetico, in Spagna si cambia l’ora in estate e in inverno. In questo modo, l’ultimo fine settimana di ottobre si mette indietro l’orologio di un’ora (alle 03.00 sono le 02.00) e l’ultimo fine settimana di marzo si mette avanti di un’ora (alle 02.00 sono le 03.00).

Top